Children's

10 cappotti per bambini diversi dai soliti

Martina D'Amelio
26 novembre 2017

Le temperature si abbassano, l’inverno si avvicina… anche per i bambini è il momento di sfoggiare il cappotto! Il capospalla più elegante di sempre in questa stagione si trasforma da grande classico a pezzo statement – anche in taglie mini.

Un po’ noioso? Assolutamente no: il tradizionale taglio a trapezio, il tessuto misto lana e le classiche colorazioni for kids, come il blu navy e il rosa chiaro, ora vengono sostituite da lavorazioni all’ultima moda che strizzano l’occhio ai modelli per adulti.

I cappotti per bambini dell’autunno-inverno 2017/2018 sono molto diversi da quelli a cui siamo abituati: i nuovi alleati per proteggersi dal freddo sfoderano uno stile inconfondibile. Largo a tessuti tartan e pied-de-poule, dettagli in pelliccia e velluto, impunture a contrasto, bottoni gioiello e ricami; e poi volumi over a uovo o al contrario extra slim e mix di materiali e colorazioni inusuali, con un occhio sempre attento alla praticità e alla vestibilità – perché i piccoli fashionisti vanno pur sempre a scuola o all’asilo, al corso di nuoto o a lezione di piano.

Da indossare con l’abitino elegante o con jeans e sneakers, perché la caratteristica principale di questi cappotti per bambini è che sanno sempre come distinguersi. Dalla proposta cool e low cost di Mango al luxury must firmato Gucci, dall’allure bon ton del cappottino di Moschino al casual appeal della coat jacket by Paul Smith Junior: non ti resta che scegliere il prossimo, originale cappotto del tuo bambino. L’investimento ideale anche in vista delle festività!

Sfoglia la gallery per scoprire 10 cappotti per bambini diversi dai soliti:

  • Si chiama Pierrot il cappotto “intelligente” di Paul Smith Junior per lui che combina il classico peacoat in cashmere grigio al gilet in piumino millerighe reversibile e staccabile. Cool ed estremamente versatile

  • La nuance verde acqua e le impunture e il colletto color oliva rendono unico il cappottino di Gucci in lana. E se tutto questo non bastasse a conquistarti, sappi che la fodera è total pink a fantasia di ghepardi Alessandro Michele’s style

  • Il cappotto in soffice lana tartan di Caramel dal taglio dritto è perfetto sia per lui che per lei: un modello unisex che si abbina con tutto e guarda da vicino alle ultime tendenze moda

  • Chloé firma il cappottino casual total red con martingala sul retro da indossare liberamente con le sneakers, ma anche la notte della Vigilia. Per piccole fashioniste

  • La fodera in percalle floreale, il colletto a contrasto in fluffy fur e l’originale taglio a uovo rendono irresistibile il cappotto di Bonpoint

  • Il cappotto taglio dritto in tessuto jacquard di lana sui toni del beige, del giallo e del rosa firmato Il Gufo è uno dei must di stagione per le più piccole

  • Military style per il cappotto di Dolce & Gabbana in lana e cashmere: i bottoni dorati e il fregio sul retro, oltre all’imbottitura in lana e piumino che si trasforma all’occorrenza in una piccola cappa, lo rendono il capospalla ideale per bimbi sempre in movimento. E con stile da vendere

  • L’imbottitura in candido eco fur e la lavorazione knit rendono il cappottino doppiopetto di Ermanno Scervino Junior la scelta ideale per le bimbe più freddolose. E stilose, of course

  • Le tasche a forma di cuore a contrasto del cappotto black di Moschino fanno innamorare al primo sguardo. Un capospalla in lana caldo ed elegante, perfetto per le feste

  • Il coat in lana spigata è firmato Mango: un capo dall’allure vintage che si abbina con tutto. A un prezzo mini


Potrebbe interessarti anche