Advertisement
Lifestyle

10 Corso Como si espande in Giappone

Clarissa Monti
8 settembre 2017

10 Corso Como punta ad Oriente e vola in Giappone. L’iconico concept store meneghino fondato nel 1990 da Carla Sozzani – da poco passato a Tiziano Sgarbi e Simona Barbieri –, oggi fa rotta verso Tokyo, dove era già presente dal 2002 con il progetto 10 Corso Como/Comme des garçons, gestito in partnership con Rei Kawakubo.

Il prossimo 12 settembre inaugurerà infatti due nuovi corner di circa 30 metri quadrati ciascuno all’interno dei department store del gruppo giapponese Sogo-Seibu: Seibu Ikebukuro e Seibu Shibuya, entrambi nella capitale. Verranno inoltre aperti due temporary shop da Seibu Shibuya (dal 12 al 18 settembre) e Seibu Yokohama (dal 26 settembre al 10 ottobre). Ognuno riproporrà lo stile e l’estetica del concept meneghino, ospitando una selezione di prodotti a marchio 10 Corso Como.

L’insegna ad oggi è presente al di fuori di Milano grazie a tre negozi – due a Seul e uno a Shanghai – oltre ad un caffè-ristorante a Pechino. È poi prevista per luglio 2018 l’inaugurazione di un grande magazzino di oltre 1.200 metri quadrati a New York e in particolare nel Seaport District, sull’East River.


Potrebbe interessarti anche