Beauty

10 look dalle passerelle che stravolgono le regole dell’eyeliner

Giovanna Lovison
18 marzo 2016

Home

Con l’eyeliner, spesso, è un rapporto di odio e amore. Amore, perché è uno di quei cosmetici che dona a tutte indistintamente, basta avere consapevolezza della propria tipologia di occhio e adottare la forma e lo stile che meglio lo mettono in risalto. Per quanto riguarda l’odio, bisogna ammettere che spesso non è proprio facile applicarlo alla perfezione, anzi, l’operazione può facilmente concretizzarsi in un disastro. Se avete una mano ferma e una buona tecnica e, soprattutto, carattere da vendere e voglia di stupire, provate a replicare su di voi uno di questi look che stravolgono le regole dell’eyeliner.
Passerelle e servizi fotografici sono una fonte inesauribile di ispirazione. Linee grafiche, code allungate all’infinito, puntinismo e colore sono solo alcuni dei modi per rendere il vostro eyeliner una vera opera d’arte e rendervi uniche.

  • Una base luminosa fa risaltare ancora di più questo eyeliner spesso ed allungato che copre tutta la palpebra ed è reso meno rock e più sbarazzino dai puntini disegnati lungo le ciglia inferiori.

  • Ecco un trucco che utilizzava anche Marilyn Monroe: la doppia riga di eyeliner che parte da metà della rima inferiore e corre parallela alla superiore non solo crea l’illusione di un occhio più grande ma anche allungato e sexy.

  • Arricchire una normale riga di eyeliner è semplicissimo: basta armarsi di un altro eyeliner di un colore a contrasto e ripassare la parte centrale. Insolito ed elegante.

  • Trae ispirazione da Twiggy, icona pop degli anni ’60 questo eyeliner grafico e pulitissimo, con tanto di ciglia inferiori stilizzate. Da evitare, purtroppo, se non avete una palpebra molto tesa e scoperta.

  • Una delle idee più stravaganti è quella di disegnare una riga di eyeliner spessa e dalle estremità affilate, lasciando pulita la parte centrale. L’effetto wow è assicurato, soprattutto se optate per un colore profondo e strong come il rosso bordeaux.

  • Anche le più impacciate possono provare con qualcosa di diverso, optando per una codina lunga e decisa che punta verso le tempie e segue l’inclinazione dell’occhio. Effetto lifting e femminilità assicurato.

  • L’occhio è completamente nudo se non per questa riga spessa e non troppo precisa di eyeliner che, nella parte interna, è irregolare e sembra quasi frutto di una pennellata. Il plus è la linea sottilissima che adorna la parte centrale della rima inferiore. Da realizzare rigorosamente con un prodotto in gel.

  • Si sposa a perfezione con l’occhio asiatico o con chi ha la palpebra bene in vista e l’osso oculare poco sporgente questo eyeliner geometrico e netto che ricorda un triangolo. Tassativamente da ricreare con un colore strong e deciso.

  • Se avete la pelle naturalmente ambrata (o da rispolverare per l’estate) l’eyeliner bianco o argento è un’ottima ed insolita idea per stupire. Da sublimare con una doppia (o anche tripla) dose di mascara nero carbone.

  • E per le più coraggiose e stravaganti ecco un eyeliner scenografico che sembra la rivisitazione opulenta di un make up arabo. Da disegnare con una precisione ai massimi livelli: per vere esperte.


Potrebbe interessarti anche