Woman

10 piccoli passi per essere CHIC con stile

Marta Oldrini e Ottavia Pomini
14 novembre 2014

Audrey-Hepburn_A-Life-in-Full-Circle_HD_768x432-16x9

Quante volte per la strada vi siete fermate ad osservare una donna che risultava ai vostri occhi estremamente elegante e raffinata e avete pensato: “vorrei essere proprio come lei”.

Ecco 10 piccoli passi da seguire con ironia per diventare una donna altrettanto chic:

1. Essere raffinate è uno stato d’animo che dovete fissare nella vostra mente per trasmetterlo esteriormente. Sicuramente il look può esservi d’aiuto: prima regola, diffidate dalle marche in vista o dalle imitazioni. L’eleganza si nasconde spesso nella semplicità e nella naturalezza, quindi scegliete outfit con cui vi sentite a propri vostro agio. Alla fine dovrà apparire come un look effortless, anche se avete impiegato una settimana per scegliere i giusti abbinamenti.

1

2. La donna raffinata non e’ mai noiosa, ma anzi ama sorprendere e lasciare senza fiato con leggero sforzo; non riterrà quindi inadatto indossare gioielli e scarpe vertiginose di giorno, mentre preferisce pantaloni e borse capienti di sera.

3. Nota assolutamente da ricordare, le scarpe. Sono l’accessorio alla base dell’eleganza e del buon gusto – il che non vuol dire osare sempre e comunque. Se non si sanno portare i tacchi, ad esempio, evitate di metterli in qualsiasi occasione, anche se si tratta del matrimonio della migliore amica o della cresima del cugino. Chi ha mai detto che non si può essere eleganti senza indossare scarpe da altezze proibite?

4. L’ossessione più grande della donna chic e’ la ricerca di pezzi vintage, che cerca di scovare nei mercatini locali o nei negozietti specializzati. Non perde occasione per accaparrarsi una Chanel degli anni ’70, ma le sue vintage icon bags sono le Delvaux.

2

5. La manicure/pedicure e’ sempre impeccabile. Dallo smalto rosso al french, le sue unghie sembrano sempre appena uscite da una nails SPA. E’ dai dettagli che si misura l’eleganza.

6. Ama viaggiare (anche in economy, ma la business le si addice di più) e scoprire luoghi inesplorati, in cui le piace aggiudicarsi pezzi unici e introvabili che rendono i suoi look ricercati diversi. Prima di decidere la tappa del vostro prossimo viaggio pensate: quante persone hanno visitato questo luogo? Se sono più di 6, cambiate subito destinazione.

7. La donna chic preferisce organizzare qualcosa in casa con pochi amici, in cui però può mostrare agli ospiti la sua casa in stile shabby-chic curata in ogni dettaglio, piuttosto che dare una cena di gala dove i 150 invitati si buttano sul buffet, facendo a gara a chi si aggiudica più portate.

8. La sua parola chiave e’: idratazione. Possiede 20 tipi di creme che la fanno sentire curata in ogni momento della giornata e che non dimentica mai di portare con sè.

9. Per lei scoprire nuovi talenti sia nel mondo della moda che dell’arte e’ un dovere. I pezzi di nicchia le donano uno charme che la distingue da ogni altra donna e ciò consente di far diventare ogni pezzo che lei indossa o conserva (gelosamente) un oggetto di desiderio e di ricerca per le donne che si ispirano a lei, ma non hanno le sue “competenze” a livello artistico e modaiolo.

3

10. Usa i social in modo equilibrato e razionale, senza mettere la foto di ogni oggetto che compra, di ogni ristorante in cui mangia, o di ogni libro che legge.


Potrebbe interessarti anche