Beauty

10 tips per una manicure professionale fai da te

Giovanna Lovison
1 aprile 2016

SMALTI collage

La cura delle unghie è il vostro pallino? Cambiate lo smalto ogni quattro giorni e vi piace sperimentare sempre tonalità differenti? Non potete proprio rinunciare a vedervi un unghie perfette e laccate ma non avete il tempo o le finanze per coccolarvi regolarmente con una seduta dall’estetista o al nail bar? Invece di disperarvi, leggete qui per scoprire gli step fondamentali, i trucchi e i prodotti giusti per una manicure professionale fai da te.

#1 Cuticole non vi temo!
Il primo segreto per una manicure impeccabile è quello di rimuovere accuratamente pellicine e cuticole, in modo da avere un contorno dell’unghia più pulito ed uniforme possibile. Innanzitutto, le cuticole vanno ammorbidite e poi rimosse. Instant Cuticle Remover di Sally Hansen è un gel da depositare a bordo unghia e da tenere in posa uno o due minuti. Se preferite utilizzare un olio, invece, il top è Solar Oil di CND che si può massaggiare anche ogni sera prima di andare a letto. Lo step successivo è quello di spingere in dietro la pelle in eccesso con l’aiuto di bastoncini d’arancio come quelli di MY-NY. Con un tronchesino appuntito, ora, potete procedere a rimuovere le cuticole, stando ben attente a rimuovere solo quelle in eccesso. Conviene investire una volta per tutte in uno strumento di qualità in acciaio, come il Taglia Cuticole Premium di Sephora, perché dura una vita e garantisce un risultato professionale.

  • Solar Oil di CND

  • Instant Cuticle Remover di Sally Hansen

  • Bastoncini d’arancio per cuticole di Mi-NY

  • Taglia Cuticole Premium di Sephora

  • Nail Care di Kiko

  • Lima in vetro by The Curve

  • The System di Formula X

  • Sundream Color’s di Mavala

  • Top Coast Abricot di Dior

  • xpress Dry Drops di Essence

#2 Accorciare gli artigli
Qualunque sia la forma che vogliate per le vostre unghie, le lime in vetro sono sempre ottime perché sono delicate, hanno la grana dello spessore ottimale e soprattutto durano all’infinito. Dagli U.S.A. è appena sbarcata The Curve, la lima in vetro facilissima da utilizzare e maneggiare e disponibile in diverse fantasie. Ricordate: per evitare che le unghie si sfaldino mai muovere la lima avanti e indietro come forsennate ma scegliere una direzione e limare sempre nello stesso verso. E’ vero, ci metterete di più, ma la salute delle vostre unghie ne guadagnerà alla grande.

#3 Dipingere, che passione!
Ecco finalmente il momento più creativo, quello degli smalti. Per fare le cose per bene, il kit The System di Formula X è perfetto perché contiene un detergente per pulire e sgrassare l’unghia, una base da stendere prima dello smalto e un top coat con cui sigillare il tutto. Se le vostre unghie hanno qualche problemuccio o difetto, questo è il momento di agire. Nella linea Nail Care di Kiko, tra indurenti, top coat matte, ravviva colore e BB cream per unghie troverete sicuramente il prodotto adatto a voi.  Per quanto riguarda lo smalto vero e proprio, potete ovviamente sbizzarrirvi con i colori e finish più disparati. Per accogliere la bella stagione vi consigliamo i mini smalti della collezione Sundream Color’s di Mavala: sei tonalità tra il nude e l’arancio che vi faranno sentire già in vacanza e sono perfette anche per l’ufficio. Infine, se non volete proprio perdere tempo con molti passaggi ma non volete rinunciare ad uno smalto brillante, vi presentiamo il top coat per eccellenza, Top Coat Abricot di Dior che esalta il colore e protegge dalle scheggiature. Due goccine di Essence Express Dry Drops e le vostre unghie saranno perfettamente asciutte in un minuto: provare per credere.

Vi invitiamo a fare un po’ di allenamento e i risultati vi lasceranno così soddisfatte che dovrete mettere in pratica la vostra bravura anche sulle vostre amiche.

 


Potrebbe interessarti anche