Fashion

TRUE PREP

staff
16 febbraio 2011

Quando nella primavera del 1980 Lisa Birnbach aveva visto The Official Preppy Handbook uscire nelle librerie, non si sarebbe mai aspettata di rimanere per un anno intero nella classifica delle migliori vendite del New York Times.All’epoca, Ronald Reagan era presidente degli Stati Uniti, Michael Douglas il protagonista di Wall Street e la migliore macchina sul mercato era la Golf. In appena 220 pagine Lisa Birnbach aveva elaborato in maniera analitica la vita quotidiana di un preppy: il ragazzo e la ragazza di buona famiglia, bianchi ed eterosessuali. In altre parole, uno WASP, l’acronimo di white anglo-saxon protestant. Ma le cose in trent’anni sono cambiate. Oggi, della stessa autrice esce nelle librerie True Prep, un aggiornamento dello stile college in un’era di cellulari, Internet ed email. L’universo preppy, dopo un periodo di eclissi, ritrova una nuova identità. Basta guardare le code davanti ai negozi di Abercrombie and Fitch di New York e Milano, la solidità di brand come Tommy Hilfiger e Ralph Lauren, Burberry e Henry Cotton’s e il grande trionfo di sneakers dal sapore vintage, come le Converse. Un buon preppy riconosce la merce contraffatta (e sa che il coccodrillo Lacoste originale è lungo 2,8 centimetri !).

Qualche piccola regola per vestire “very preppy”: · Semplicità. Usate solo i colori più classici o fantasie nostalgiche come il motivo scozzese. Sì a capi che vi fanno venire in mente la parola moderazione.
· Il “consumato” dal tempo è in sintonia con il preppy attire. Ciò vale per una t-shirt, una felpa della vostra università, ma anche per i jeans, le scarpe da tennis e i mocassini.
· Borse e dintorni. Poche griffe e poco in vista. Meglio personalizzare con le proprie iniziali le sacche per la barca o per il weekend.
· Occhiali da sole. Sì ai modelli classici come gli Aviator o i Wayfarer firmati Ray-Ban. Lasciate a Gaga e J. Lopez le montature con strass.
· Scarpe. Per lei, vincono i tacchi bassi e le sneakers vintage (Superga o Converse). Per lui, le stringate da vela. Per tutti, i mocassini.
· Dettagli. Via libera alle cravatte regimental e alle cinture marina. Se amate i campus del New England, il canottaggio, il cricket, i picnic… E se per voi il look da college è più di una tendenza, è arrivato finalmente il vostro momento.

 Arianna Bonardi


Potrebbe interessarti anche