Alberghi

5 boutique hotel per una fuga trendy a Parigi

Federico Sigali
12 marzo 2016

Home

Si è da poco conclusa la settimana della moda donna a Parigi. La ville Lumière, dopo sette giorni di caos tra sfilate, eventi e manifestazioni legate alla couture francese, si è svuotata della folla di addetti al settore provenienti da tutto il mondo che per sette giorni l’ha resa ancor più caotica del solito. Ma, come dice il detto, la calma sempre arriva dopo la tempesta. Ed è quindi ora il momento di organizzare una fuga a Parigi, per godersi una città più tranquilla e con i prezzi degli hotel sgonfiati rispetto alla passata settimana. E, per avere alcune idee, ecco una lista di cinque boutique hotel lontani dalle rotte del turismo di massa, tra tradizione e design, passati artistici ed ultimi trend.

1. Hotel Bachaumont

Hotel Bachaumont. Il miglior pied-à-terre parigino del quartiere Montorgueil è decisamente l’hotel Bachaumont. Situato all’interno di uno dei tipici edifici hausmaniani del secondo arrondissement, l’hotel è il punto ideale per partire alla scoperta del centro di Parigi, trovandosi a meno di un km dal Louvre, dalla Senna e dal Marais. È stato completamente rinnovato da appena un anno ed è immediatamente diventato uno dei the-place-to-be in città. Quarantanove le camere e suite, ognuna diversa dall’altra, arredate in stile pariasian-chic con velluti, ottone e carte da parati geometriche. Il bar e l’ottimo ristorante dell’hotel sono poi sempre allegri e affollati sia dagli ospiti che da esterni. Camere a partire da 180 euro a notte.

2. Récamier

Récamier. Per stare come a casa l’indirizzo giusto è il Récamier, boutique hotel di 24 camere in Place de Saint Sulpice, uno degli indirizzi più pittoreschi di Parigi nel cuore di Saint Germain-des-Prés. L’hotel è stato ricavato dalla riconversione dell’antica dimora cittadina di una famiglia borghese e quest’atmosfera casalinga e familiare è ancora presente nelle stanze e nello spirito dell’hotel. Come nella la cerimonia del the che ogni giorno viene offerto agli ospiti dalle 16.00 alle 18.00, accompagnato da ottimi dolci fatti in casa. Camere da 190 euro a notte.

3. Hotel Amour

Hotel Amour. Uno dei posti più #instagood di Parigi, l’hotel Amur è divenuto famoso non solo per l’ottima ospitalità che offre la struttura (20 camere) ma anche per il suo bar-ristorante dove trovare posto per un brunch nel weekend è una missione praticamente impossibile. Arredi tra il design e il recupero e una vastissima collezione di foto d’autore arredano le stanze e la lobby dell’hotel Amour. L’albergo si ispira, anche nel nome, alla vecchia fama della zona di Pigalle, dove è situato, di quartiere a luci rosse e di hotel a ore. Oggi la zona è molto gettonata da artisti e creativi che proprio dell’Hotel Amour hanno fatto il loro ritrovo fisso. Camere da 155 euro a notte.

4. Hotel Montana

Hotel Montana. Il passato storico dell’hotel Montana ha come protagonisti artisti del calibro di Jean Paul Sartre e Simon de Beavoire che al suo bar erano soliti intrattenersi per scrivere e conversare. All’epoca, come molti piccoli alberghi storici parigini, il Montana era un hotel di malaffare a pochi metri dalla Piazza centrale di Saint Germain-des-Prés. Oggi invece, soprattutto a seguito dell’ultimo restauro, il Montanà è un uber-chic boutique hotel di sei camere, con un ristorante, Le gauche Caviar, che è assolutamente da provare per gli amanti delle prelibate uova di storione. A completare il tutto c’è una piccola discoteca dall’atmosfera alternativa ma dalle frequentazioni molto altisonanti. Camere da 260 euro a notte.

5. Hotel du Petit Moulin

Hotel du Petit Moulin. Per soggiornare nel quartiere del Marais si vada al du Petit Moulin, piccolo hotel di design con sole 17 camere ma con tutti i servizi di un hotel di alta categoria. Infatti, tra le altre cose, è incluso nella tariffa l’uso della meravigliosa Spa Pavillion de La Reine, a due minuti a piedi dall’hotel. Il quartiere del Marais, con il suo lato artistico e trendy, i café ed i negozi di vintage e modernariato affascinerà chiunque e l’hotel du Petit Moulin è il punto di partenza ideale per scoprirlo. Da non perdere una visita a Place des Voges, senza dubbio una delle più belle di Parigi. Camere a partire da 190 euro a notte.


Potrebbe interessarti anche