Moto

5 caschi modulari per essere al top 365 giorni all’anno!

Alessandro Spada
22 giugno 2017

Esiste un casco adatto per ogni tipo di utilizzo, che sia in grado di essere protettivo, comodo, versatile, leggero e sfruttabile 365 giorni l’anno? Certo, si tratta della famiglia di caschi modulari.

Sono prodotti alla moda, tecnologicamente molto avanzati e richiestissimi da tutti i mototuristi perchè in grado di garantire tutte le caratteristiche sopracitate.

Grazie al sempre maggior apprezzamento per questi prodotti, ogni anno le Case produttrici investono molto nello sviluppo e nel perfezionamento dei loro caschi modulari, che diventano sempre più belli, silenziosi, confortevoli, pratici e innovativi.

Abbiamo deciso di selezionare e analizzare 5 modelli particolarmente apprezzati e di riferimento di questo settore.

AGV COMPACT ST. È il modello di punta della Casa italiana, caratterizzato da una colorazione molto appariscente e ad alta visibilità. É omologato sia nella configurazione aperta che chiusa e il suo design compatto in posizione aperta garantisce elevate performance aerodinamiche. Nella calotta è presente un visierino interno a scomparsa per il sole, gli interni sono progettati per il massimo comfort e le cuciture sono posizionate in punti strategici per non dare fastidio al pilota. Sia il meccanismo micrometrico per allacciare il casco, sia il sistema per alzare la mentoniera sono azionabili in modo facile e intuitivo.

HJC SY-MAX III. Per il suo top di gamma HJC ha utilizzato la fibra di vetro per la calotta e il policarbonato per la mentoniera: una soluzione che privilegia la leggerezza e la vestibilità. É dotato di un innovativo occhiale da sole integrato “one-touch” posizionabile su 3 diversi livelli (sistema coperto da brevetto). L’apertura della mentoniera è molto pratica e si può effettuare con una sola mano, anche indossando i guanti. Il sistema di ventilazione è particolarmente efficiente e permette agevolmente la fuoriuscita del caldo e dell’umidità. Gli interni detti “SilverCool” sono rimovibili, traspiranti e sviluppati con un tessuto anti-batterico. Per migliorare il comfort è  poi stato studiato uno spazio che favorisce anche i piloti con occhiali.

SHARK EVOLINE PRO CARBON. Il Pro Carbon è il riferimenti dei caschi modulari prodotti dalla nota azienda francese Shark. Si tratta del primo casco modulare al mondo ad aver ricevuto la doppia omologazione sia in configurazione jet che integrale. Il look molto sportivo è ulteriormente enfatizzato dalla calotta “Carbon Skin” in fibra di carbonio che, oltre ad essere molto bella, è anche funzionale: riduzione del peso e miglioramento delle performance. Un innovativo sistema chiamato “Auto-Up” garantisce un movimento automatico della visiera nella transizione da casco integrale a jet. L’aerodinamica è stata oggetto di numerosi studi, infatti è stata particolarmente migliorata nella configurazione jet, in cui la mentoniera funge da “spoiler” posteriore sul casco.

SHOEI NEOTEC. È senza ombra di dubbio uno dei migliori caschi modulari in commercio: lo Shoei è infatti uno dei prodotti di questo settore più sicuri e tecnologicamente avanzati. Vanta una serie di accorgimenti sofisticati per ridurre la rumorosità del casco grazie al sistema “vortex-generator”, che crea un flusso d’aria per prevenire infiltrazioni sgradite e migliorare il comfort. La calotta in AIM è una struttura multistrato composta da fibre organiche e fibre multicomposite combinate per un assorbimento ottimale degli urti. La ventilazione e il controllo termico sono molto efficienti grazie a prese ed estrattori d’aria multipli. Il visierino parasole, che rispetta gli standard europei per gli occhiali da sole, è azionabile facilmente con i guanti e vanta un trattamento anti-fog e anti-graffio.

X-LITE X-1004 Ultra Carbon. Un casco esclusivo e ad alto contenuto di carbonio: questo è il nuovo X-1004 Ultra Carbon. Un prodotto molto sportivo, leggero e altamente tecnologico, dedicato al mototurista con spirito “racing”. É dotato di doppia omologazione P/J (integrale e Jet), schermo parasole VPS, apertura mentoniera con meccanismo a doppia azione, un efficace sistema di ventilazione TVS (Touring Ventilation System) e un’imbottitura interna con tessuto anallergico ai carboni attivi. Molto innovativo è il sistema Eyewear Adaptive pensato per il comfort di coloro che portano gli occhiali; consente di ricavare nel guanciale uno spazio per le astine degli occhiali.


Potrebbe interessarti anche