News

5 cose da sapere sul fashion show di Saint Laurent a Los Angeles

Martina D'Amelio
12 febbraio 2016

copertina-slimane-palladium-sfilata-los-angeles

Hedi Slimane porta in scena all’Hollywood Palladium Music Hall di Los Angeles una sfilata dalle atmosfere rock’n’roll: a suon di star, lusso e musica, ecco 5 cose da sapere sull’inconsueto fashion show by Saint Laurent.

A-ysl-palladium-location-sfilata-Los-Angeles

1 – In primis, la location: siamo alle porte dalla NYFW, ma il designer sceglie di allontanarsi a miglia di distanza e opta per l’Hollywood Palladium Music Hall di Los Angeles. È la prima volta che il marchio fa scalo nella City of Angels con una sfilata: la scelta dello storico palco di Sunset Boulevard non appare di certo casuale, considerato che anche le sedute degli ospiti sono disposte come ad un concerto. Aleggia insomma un’aria rockettara prima ancora che faccia capolino la prima uscita, annunciata inoltre dal ricco after-party che prevede esibizioni di cool kids come Father John Misty, Beck, Joan Jett, Allah-Las, The Sloths, No Parents e Mystic Braves (oltre a uno stand di hamburger).

B-justin-bieber-palladium-los-angeles-sfilata

2 – Non sorprende vedere arrivare sull’insolito tappeto total black posto all’ingresso per l’occasione star del calibro di Justin Bieber (con skateboard annesso), Lady Gaga, Courtney Love, Sam Smith, Lenny Kravitz, seguiti dagli attori Sylvester Stallone, Jessica Alba, Demi Moore e Kate Hudson. Nessuno ha visto Pierre Bergé (ma forse perché ha preferito un’entrata meno trionfale).

3 – Il fashion show di Los Angeles dedicato alla collezione uomo autunno-inverno 2016/2017, a qualche giorno dai Grammy Awards, non vuole essere solo un omaggio alla musica, ma anche ai 50 anni della linea Rive Gauche. La celebrazione di quello che di fatto rappresenta l’ingresso di Saint Laurent nel mondo del ready-to-wear si compie in passerella con un greatest hits di 94 look al maschile (con una 1° parte di uscite al femminile: la 2° salirà in passerella a Parigi il 7 marzo) d’ispirazione smoking, skinny pants, leather jacket ricamate, brocade blouson, tanto velluto con frange d’ispirazione western. Il rimando a David Bowie è scontato, mentre il beat anni Ottanta è garantito da note musicali d’archivio che prendono vita sulle gonne e sul retro delle giacche.

C-pamela-anderson-figli-palladium-ysl-fashion-show-los-angeles

4 – Staz Lindes, Lida Fox, Lili Sumner, Marjan Jonkman, Helena Severin e Kiki Willems sono solo alcuni dei nomi delle modelle che hanno calcato la passerella. Tutte nella palma delle “preferite” di Slimane, insieme ai bad boys: Jack Kilmer (figlio dell’attore Val), Dylan Brosnan (figlio dell’ex 007 Pierce) e Dylan, il figlio diciottenne di Pamela Anderson e Tommy Lee, uno dei nuovi testimonial del brand.

D-slimane-end-of-show-los-angeles-saint-laurent

5 – Per gli addetti ai lavori questo fashion show eccezionale significava solo una cosa: l’addio in grande stile di Slimane. Eppure l’annuncio che tutti attendevano non c’è stato. Lo stilista è ancora lì, anche se la sua uscita inusuale a fine defilè fa proprio pensare a una prossima dipartita. François-Henri Pinault, ceo del gruppo Kering, dal front row non si è sbottonato sulla faccenda. Sarà quello di Los Angeles l’ultimo show di Saint Laurent firmato da Hedi Slimane?


Potrebbe interessarti anche