Woman

5 cose da sapere sul party Pre-Fall 2016 di Stella McCartney

Martina D'Amelio
14 gennaio 2016

Una cornice davvero insolita, performance a sorpresa e abiti eccentrici presentati a uno stuolo di celebrities: se pensavate che nulla potesse stupire Hollywood, scoprite tutto quello che c’è da sapere sul party per la Pre-Fall 2016 di Stella McCartney.

  • 5 – E la collezione Pre-Fall 2016? Audaci stampe animalier, sportive righe diagonali, forme grafiche e silhouette sinuose danno vita all’interpretazione in chiave Seventies di Stella McCartney. Gli abiti, d’altronde, sono stati indossati da modelle che, ritratte in divertenti vignette animate all’interno dell’Amoeba Music, hanno giocato con flipper d’epoca, videogames, jukebox e maxischermi. Sempre presenti gli accessori – dalla classica Falabella (più sparkling che mai) all’eyewear ecosostenibile, passando per le it-shoes.

  • 1- L’Amoeba Music di Hollywood è la location scelta dalla designer inglese per la sua festa esclusiva: è la prima volta che il più grande store di musica indipendente della California apre le porte a una collezione fashion. Un debutto anche per la stilista, che per la prima volta sceglie Los Angeles.

  • 2 – L’intenzione della festa era quella di rendere omaggio al mondo della musica. Nei fatti, diverse performance inaspettate hanno intrattenuto gli ospiti, e non si è fatta attendere qualche nota di tributo a David Bowie. Dhani Harrison, New Orleans’ Dirty Dozen Brass Band, You + Me – il duo formato da P!nk e Dallas Green – Johnny Depp e Marilyn Manson (che hanno intonato The Dope Show), The Beach Boys e Brian Wilson sono solo alcuni dei nomi che hanno riscaldato l’atmosfera a suon di beat.

  • 3 – Stella McCartney è una delle stiliste preferite dalle celebrities di Hollywood. Lo conferma la lunga lista di vip intervenuti al party, tra cui spiccano i nomi di Gwyneth Paltrow, Johnny Depp, Amber Heard, Leonardo DiCaprio, Orlando Bloom, Mary J Blige, P!nk, Ringo Starr, Katy Perry, Kate Hudson, Melanie Griffith, Beck, Pamela Anderson, Nicole Richie, Selma Blair, Demi Lovato, Amber Valletta e Kate Upton. Tantissimi i figli d’arte – come la stessa McCartney – da Stella Banderas a Gia Coppola e Jakob Dylan. Tutti sorseggiavano cocktail pink e degustavano pizza, firmata Stella McCartney ovviamente!

  • 4 – In occasione dell’evento la designer ha presentato una t-shirt in edizione limitata, in vendita in esclusiva all’ Amoeba Music al prezzo di 35 dollari. Il ricavato della vendita sarà interamente devoluto all’iniziativa No-Kill Los Angeles promossa da Best Friend Animal Society, la cui missione è fermare l’uccisione di cani e gatti nei canili: una buona causa nel puro stile vegan della casa di moda.

 


Potrebbe interessarti anche