Gossip

5 famiglie reali che non conosci

Jennifer Courson Guerra
18 agosto 2016

copertina-famiglie-reali

Non solo William e Kate: sono ancora numerosi i Paesi del mondo che sono governati da una famiglia reale. E anche se i rotocalchi sono pieni solo dei gossip che riguardano i sovrani di Inghilterra, Monaco e Spagna, ogni monarchia ha le sue particolarità e stranezze.

Tra scandali di corte, poligamia e collezioni di auto da capogiro, ecco 5 royal families che non conosci!

  • Per arginare l’epidemia di AIDS che colpì lo Swaziland nel 2001, il re decise di intraprendere una politica singolare: invitare alla castità. Dal 9 settembre 2001 al 19 agosto 2005 Mswati ha vietato ogni rapporto sessuale ai sudditi con meno di 18 anni di età. Egli stesso, però, non ha saputo dare il buon esempio, sposandosi con Inkhosikati LaDube, la finalista sedicenne del concorso di bellezza Miss Swaziland.

  • La Thailandia è una monarchia. Il suo attuale re, che è anche capo di Stato, è Bhumibol Adulyadej, conosciuto anche con il nome reale di Rama IX. È al suo 70esimo anno in carica (è il sovrano vivente che regna da più tempo al mondo) ed è molto amato nel Paese. Nel 1950 sposò la bellissima principessa Sirikit, che conobbe in Europa, considerata una delle donne più eleganti del mondo. Insieme hanno avuto quattro figli: le principesse Ubolratana Rajakanya, Chulabhorn Walailak, Maha Chakri Sirindhorn e il principe ereditario Maha Vajiralongkorn.

  • Date le condizioni di salute precarie di Rama IX, le attenzioni dei media thailandesi si concentrano soprattutto sul principe ereditario Maha Vajiralongkorn. Costui non è molto popolare: nel 2014 ha divorziato, dopo 13 anni, dalla moglie Srirasmi, che ha rinunciato così al titolo reale. Alcuni parenti della principessa erano stati infatti coinvolti in uno scandalo di corruzione a corte.

  • Il Bhutan è una monarchia dal 1907. Il suo re viene chiamato Druk Gyalpo, che significa “Re Drago”; dalla sua fondazione, la cosiddetta “Terra del Drago” è governata dalla dinastia dei Wangchuck. L’attuale re, in carica dal 2006, è Jigme Khesar Namgyel Wangchuck. Dopo gli studi in America, nel 2011 ha sposato la bellissima Jetsun Pema, una borghese. La coppia ha un figlio, Jigme Namgyel Wangchuck.

  • Jigme Khesar Namgyel Wangchuck è il più giovane sovrano al mondo (36 anni) e grazie al suo sorriso affascinante è considerato un vero e proprio sex symbol in Asia. Il matrimonio con Jetsun Pema è stato celebrato in una fortezza monastica di Punakha e festeggiato con grande gioia da tutti i sudditi.

  • In Giappone la famiglia Yamato regna dal 660, percorrendo tutta la storia di questo Paese. L’attuale imperatore è Akihito, in carica dal 1989: da questa data è cominciata l’era Heisei, che significa “pace ovunque”. Nel 1959 convolò a nozze con Michiko Shoda, prima cittadina comune a sposare un membro della famiglia reale, da cui ebbe tre figli: il principe ereditario Naruhito, il principe Akishino e la principessa Sayako Kuroda.

  • Pur avendo compiuto la stessa scelta del padre sposando un non nobile, la principessa Sayako ha dovuto rinunciare ai titoli imperiali. Sayako ha infatti sposato nel 2005 Yoshiki Kuroda, un designer amico del principe Akishino. Smessi i panni della principessa, ora lavora come ricercatrice ornitologa nell’istituto Yamashina.

  • Dopo l’abdicazione del padre, il sultanato del Brunei è passato in mano ad Hassanal Bolkiah, che all’epoca aveva 21 anni. Il Sultano ha tre mogli: la prima è la cugina Penigran Anak Saleha, da cui ha avuto 6 figli, tra cui il principe ereditario Al-Muhtadee Billah; la seconda, una hostess della Royal Brunei Airlines, Isteri Mariam, da cui ha divorziato nel 2003 e con cui ha avuto 4 figli; dal 2005 al 2010 ha invece avuto anche una terza moglie, la presentatrice TV Azrinaz Mazhar Hakim da cui ha avuto 2 figli.

  • Hassal Bolkiah è noto per la sua passione per le automobili: si stima che ne possieda circa 6000, per un valore di 4 miliardi di dollari. Attualmente è proprietario della più ampia collezione di Rolls-Royce al mondo, con 500 modelli. Nel 2007 il Daily Mirror ha riportato che il Sultano ha nel suo garage 531 Mercedes-Benz, 367 Ferrari, 362 Bentley, 185 BMW, 177 Jaguar, 160 Porsche e 20 Lamborghini.

  • Lo Swaziland, una piccola nazione dell’Africa del Sud, è regnato dal 1986 da Mswati III, uno dei numerosi figli del re Sobhuza I. Il soìvrano deve dividere però i suoi poteri con la regina madre, il cui titolo è Indlovukazi, che significa “Grande Elefantessa”. Dopo aver sposato Inkhosikati LaMatsebula, che ha così ottenuto il titolo di regina consorte, ha preso altre 13 mogli. La strada per eguagliare il record del padre, che nei suoi 82 anni di regno ha avuto 125 consorti, sembra ancora lunga.


Potrebbe interessarti anche