scopri il mondo di Francesca su www.amilanopuoi.com

A Milano Puoi

5 locali all’aperto in cui godersi la primavera a Milano

Francesca Noè
24 maggio 2017

Il primo sole e la voglia di mare. Maggio è il mese più bello in città, i tavolini all’aperto con la musica in sottofondo e le chiacchiere felici. Le vacanze si avvicinano e ci si sente già con un piede nell’acqua. E così la voglia di stare fuori, approfittando di terrazze, giardini, parchi e di tutte quelle aree di Milano che sanno di primavera. Questa è una carrellata dei posti ideali per passare le ultime sere di primavera e le prime d’estate, per godersi un tramonto con una birra fresca in compagnia degli amici. Se vuoi scoprire di più, su A Milano puoi, trovi maggiori dettagli e tante altre dritte!

BAR MERAVIGLIA
Una nuova apertura firmata San Pellegrino. Di temporary shop ne abbiamo visti tanti, ma questo è il primo temporary bar. Uno stile semplice, minimal ma con l’impressione di essere a contatto con la natura. Bello lo spazietto all’aperto, in una zona pedonale. Mi piace molto il fatto si trovi a metà tra la vecchia Milano di Corso Como e il nuovo che avanza nel capoluogo lombardo, piazza Gae Aulenti. Da provare quest’estate (resta aperto solo sei mesi)!

FRIZZI E LAZZI
L’insegna è in neon anche qui, ma lo stile è completamente diverso. Un bar storico, che chi vive in zona ricorda sicuramente per le allegre serate con gli amici. Atmosfera rustica e molto autentica, ma soprattutto una sorpresa: l’ampio cortile interno su cui si affacciano le case di ringhiera tipiche dei Navigli. Birre artigianali di qualità, buoni panini e prezzi giusti.

BAR PICCHIO
Un altro locale storico, che non colpisce al primo sguardo, ma ha un’anima sincera e davvero milanese. Al primo caldo di fronte al Picchio c’è sempre così tanta gente che è difficile passare in via Melzo in macchina. Non si sa perché, ma questo posto è amato da tutti. Da non perdere, anche in settimana.

FONDERIE MILANESI
L’aperitivo, qua, per me è una garanzia. Il cortile di via Giovenale è ormai famoso: si apre il cancello ed è pieno di meraviglie. Le fonderie, in fondo allo sterrato, sono una di queste. E il loro giardino tra piante e case della vecchia Milano è un luogo ideale per le calde serate primaverili. Prenotazione caldamente consigliata.

I CHIOSCHI
Milano ne è piena. Ora quello di piazza Mentana è frequentatissimo, ma anche quello in Corso Sempione è sempre pieno di persone e con prezzi ben più abbordabili dei locali dell’Arco della Pace. Il Chiosco di Mimi in Baiamonti con lo gnocco fritto e le paste fino a notte, o il Chiosco Squadre Calcio davanti al Castello sono altri, imperdibili, punti di ritrovo estivi.


Potrebbe interessarti anche