Beauty

5 mosse ideali per una tintarella da fare invidia

Claudia Occhipinti
4 luglio 2014

1. abbronzatura

Finalmente l’estate è arrivata e, con questa, anche la voglia di rilassarsi, godersi le vacanze, andare al mare e sfoggiare un’abbronzatura perfetta. Non è sempre facile raggiungere una tintarella da fare invidia, o perché il nostro fototipo di pelle ci complica le cose, o perché non sempre siamo attente alle giuste indicazioni. Ma niente è impossibile, basta utilizzare i prodotti giusti nel modo giusto!

Per sfoggiare un’abbronzatura perfetta è necessario preparare la nostra pelle ad accogliere i raggi del sole, che, se accolti responsabilmente, ci renderanno più belle. La prima cosa da fare è eliminare tutte le impurità della pelle che si sono andate ad accumulare durante l’inverno! Dobbiamo rinnovare le cellule morte sia del viso che del corpo, quindi sicuramente un buon peeling è quello che ci vuole. Per il viso è preferibile utilizzare un prodotto esfoliante che abbia dei micro granuli in grado di agire delicatamente per non irritare; mentre per il resto del corpo potete optare per un prodotto con granuli più grossi o, se amate l’home-made, un pò di olio e sale o zucchero andrà benissimo!

Lo scrub Caudalie si adatta benissimo sia al viso che al corpo, poiché è realizzato con cristalli di zucchero che agiscono delicatamente senza irritare la pelle. Inoltre contiene quattro oli vegetali che idratano e nutrono in profondità. Il risultato? Pelle morbida e rinnovata!

2. abbronzatura

Il nostro corpo ha bisogno di betacarotene per stimolare la produzione di melanina, quindi a tavola preferite frutta e verdura colorata: pesche, melone, carote, tutto ciò che è di colore rosso-arancio! Inoltre potente potenziare il tutto con le capsule di betacarotene – Innéov Solaire è un integratore alimentare perfetto per preparare la nostra pelle al sole – utili per proteggerci dagli eritemi e dalle scottature.

3. abbronzatura

Il terzo segreto per un’abbronzatura perfetta è: NON AVERE FRETTA DI ABBRONZARSI! Trasformarsi in lucertole per prendere il sole nelle ore più calde della giornata fa solo male; rimanere immobili sotto il sole cocente e soprattutto durante le ore più calde non fa bene alla nostra pelle. Per le prime esposizioni bisogna utilizzare un solare con un alto SPF, anche se non siete chiarissime. Potete optare per i classici filtri oppure se siete particolarmente esigenti, Alkemilla Eco Bio Cosmetics propone una linea di solari con filtri naturali in grado di riflettere i raggi solari e di attivare le difese naturali della pelle in modo senza l’utilizzo di alcuna sostanza chimica. Desiderate un’ottima protezione e un effetto asciutto? L’emulsione Vichy Capital Soleil Anti-Lucidità per pelli miste e grasse farà al caso vostro. Soleil Divin di Caudalie è il trattamento solare anti-età ideale per le condizioni di sole estremo.

4. abbronzatura

A mano a mano che la vostra pelle diventerà più scura, potrete diminuire il filtro solare sino ad utilizzare i tanto amati e desiderati Super Abbronzanti. In commercio ne esistono di tutti i tipi: in gel, in spray, in crema e per concludere non possono di certo mancare gli oli. Ma quali sono gli abbronzanti davvero efficaci e che soprattutto non ci costringono a fare avanti e indietro dal bagno asciuga per levare il fastidiosissimo effetto unto dalle mani? Ecco una carrellata di prodotti consigliati…

5. abbronzatura

Se le vostre vacanze sono brevi, negli ultimi giorni di esposizione potete concedervi l’OleoGel Magico Super Abbronzante viso e corpo Collistar che vi consentirà di ottenere una tintarella da fare invidia grazie all’olio di mallo di noce del Piemonte all’olio di carota. Leggero come un gel, nutriente come un olio, mantiene la pelle morbida anche dopo parecchie ore trascorse sotto il sole, il tutto con un Spf 10.

Se desiderate una tintarella dorata e luminosa, l’olio abbronzante Tropical Tanning Oil di Hawaiian è quello giusto! Caratterizzato da una formula ai sapori esotici di cocco, burro di cacao, eucalipto e avocado, rende la pelle morbidissima tutto il giorno.

Infine ecco una miscela esotica di oli originali dell’Australia, per un’abbronzatura perfetta in poco tempo. L’eccellente formula abbronzante attiva il naturale processo di pigmentazione nel modo più veloce possibile.

6. abbronzatura

Per far si che l’abbronzatura duri anche dopo le vacanze infine è necessario utilizzare un prodotto doposole prolungatore dell’abbronzatura, in grado di fissarla e prevenire la desquamazione. Dior Bronze Baume de Monoï Après-Soleil, ispirato da un vero tesoro di bellezza polinesiana, diventerà il vostro trattamento dopo-sole irrinunciabile.

Claudia Occhipinti


Potrebbe interessarti anche