Food

5 places to be: juicy couture milanese

Carlotta Molteni
7 marzo 2016

centrifughe

I nostri cinque indirizzi per una salutare remise en forme in vista dell’estate: depurarsi e fare il pieno di energie e vitamine per affrontare al proprio meglio ogni istante della giornata o una delle imminenti maratone in programma per la primavera.

  • PANDENUS. Localizzato in quattro punti strategici del capoluogo lombardo – Tadino, La Foppa, Concordia e Melzi d’Eril- propone un menu di centrifughe che rispecchia a pieno la filosofia che permea il locale: “Mangia, bev e tas: e viv in santa pas!”. Smilz, se ci tieni alla linea, Baloss, per sentirsi sul pezzo, Ciucatè, se hai fatto bagordi e Ganassa per un pieno di energie.

  • MANTRA RAW VEGAN. Per una pausa detox, dalla colazione fino a cena: il nuovo hot spot per i milanesi che desiderano gustare non solo pietanze che seguono la filosofia vegana, ma anche succhi di frutta fresca, pressata a freddo, a cui aggiungere integratori naturali, quali il tè matcha, la spirulina o bacche di goji. Via Panfilo Castaldi 21, 20124.

  • JUICE BAR. In Duomo, ma in un angolo lontano dalla confusione che anima le vie del centro, è ormai diventata la mecca per gli amanti e i fautori dei nuovi healthy trend alimentari, quali gli smoothie e le centrifughe arricchiti di vitamine ed integratori, per una pausa di gusto ma salutare, energizzante e disintossicante. Via Agnello 18, 20122.

  • MARAMAHO. Green Drenante Classic, Cleanse Skin Care, Roots Multi Vitamonico, Forever Young: alcune tra le proposte di questo nuovo angolo healthy non lontano da Missori, dove ogni succo è frutto dell’estrazione a freddo, perché tutti gli elementi nutritivi della frutta e della verdura non perdano le loro proprietà. Via Osti, 2, 20122.

  • GOD SAVE THE FOOD. Per accompagnare il brunch della domenica, o come valido sostituto del classico aperitivo, propone una caleidoscopica lista di centrifugati e spremute, per detossinare l’organismo, aumentare le difese immunitarie ed assumere una gourmand dose di vitamine. Via Tortona 34, e Piazza del Carmine 1.


Potrebbe interessarti anche