Ricette

5 ricette facili per riciclare il pandoro e il panettone

Clarissa Monti
29 dicembre 2016

pandoro-e-panettore

Le festività natalizie non sono ancora concluse e già non ne possiamo più di rimpinzarci di  pandori e panettoni assortiti.

Prima di sbarazzarvene, date loro un’ultima possibilità per stupirvi:  nella gallery qui sotto trovate 5 ricette per riciclare il panettone e il pandoro avanzati. Sono facili, veloci e golosissime, non ve ne pentirete!

  • Affogato di panettone. Sul fondo di una bella tazza, ponete una fetta di panettone o pandoro, una pallina di gelato e poi versatevi sopra del caffè americano tiepido o della cioccolata calda. Decorate con riccioli di cioccolato.

  • Tartufini di pandoro. In una ciotola sbriciolate 200 gr di pandoro e aggiungetevi 100 gr di cioccolato bianco fuso e una tazzina di caffè. Amalgamate il composto con le mani e formate delle palline della grandezza di una noce. Una alla volta immergetele in una ciotola con 150 gr di cioccolato fondente fuso. Disponetele ben distanti l’una dall’altra su una teglia coperta da carta forno, decorate a piacere con granella di cocco o scagliette di cioccolato e lasciate solidificare.

  • Muffin alla mela e pandoro. Mescolate in una terrina un uovo, 30 gr di zucchero, 100 gr di yogurt e una bustina di lievito. Unite al composto 180 gr di pandoro sbriciolato e mescolate finchè non sarà abbastanza omogeneo. Aggiungete due mele a cubettini e amalgamate il tutto aiutandovi eventualmente con qualche cucchiaio di latte. Versate nei pirottini per muffin e infornate 180° per 20 di minuti.

  • Crumble di panettone e pere. In una ciotola unite tre fette di panettone tagliato a cubetti a 50 gr di burro sciolto e lavorate il composto sbriciolandolo il più possibile. Fate caramellare 3 pere tagliate a cubetti in una padella con due cucchiai di zucchero e cannella a piacere. Quando saranno ammorbidite, disponetele in piccole terrine, copritele con il panettone e infornate a 200° per circa 8 minuti. Quando la superficie sarà dorata e croccante sfornate e spolverizzate con abbondante cannella.

  • Plumcake al panettone. Mescolate in una terrina 200 gr di panettone o pandoro tagliato a cubetti con 250 gr di la farina, 80 gr di zucchero, mezza bustina di lievito e un pizzico di sale. A parte mescolate un uovo con 100 gr di latte, 100 gr di yogurt bianco e 50 gr di burro fuso. Mescolate i due composti e versate il tutto in uno stampo da plumcake foderato con carta forno. Infornatelo a 180° per circa 45 minuti.


Potrebbe interessarti anche