Luoghi

5 ristoranti eritrei da provare in Italia

Riccardo Xavier Gusmano
11 settembre 2017

Grandi piatti coloratissimi per una cena all’insegna della convivialità. Una gustosissima cucina a base di carne stufata, legumi e verdure condite con le immancabili spezie dal sapore deciso.

Dall’injera allo zighnì, la cena africana è servita e promette di soddisfare non solo i languori più accesi ma anche, e soprattutto, le anime dei commensali. Parola d’ordine: condivisione.

Regalatevi una serata in uno dei migliori 5 ristoranti eritrei in Italia che abbiamo selezionato per voi.

  • Dahlak, Padova. Atmosfera autentica e ingredienti di prima scelta. Per una cena vis a vis consigliamo “Il piatto dell’Amicizia”, composto da cinque tipologie di carne e verdura a scelta accompagnate dall’injera.

  • Sahara, Roma. È uno dei ristoranti africani storici della Capitale. I buonissimi piatti (da provare i Gored Gored) vengono degustati in un ambiente curato e serviti da uno staff attento e disponibile.

  • Habesha, Bologna. Appena fuori dal centro, ambiente un po’ spartano che non delude però le aspettative riguardo la qualità delle pietanza. Dall’injera allo zighnì, resterete sorpresi dalla bontà del menù.

  • Adulis, Milano. Indirizzo immancabile per tutti gli appassionati di cucina etnica. Piatti curati e ricchi di sapore. Per ogni pietanza della tradizione è possibile scegliere il grado di piccantezza.

  • Mar Rosso, Torino. Ambiente caldo e conviviale. Si mangia rigorosamente seduti a terra e con le mani. Il menù offre le migliori specialità del Corno d’Africa con la possibilità di scegliere piatti esclusivamente vegetariani.


Potrebbe interessarti anche