Woman

5 sandali non proprio per tutte!

Marta Oldrini
24 aprile 2015

00

Si sa che la scarpa è quell’accessorio che ogni donna non si stanca mai di comprare, e che la spinge ogni anno in cerca di modelli sempre nuovi e all’ultimo grido.

Quest’anno i designer non sono venuti meno alla creatività e si sbizzarriti nella ricerca di colori di colori per ceare sandali-sculture che appaiono come oggetti  del desiderio da Mille e una notte.

Sicuramente non sono facili da usare tutti i giorni, ma ogni donna è in attesa del momento speciale e opportuno in cui sfoggiare questi gioielli ai propri piedi.

Paula Cademartori propone un modello colorato ispirato al fiore di loto (da qui il nome, Lotus) che è stato presentato in occasione del Salone del Mobile da 10 Corso Como.‎

Giuseppe Zanotti Design preferisce un sandalo con una scultura di ispirazione floreale sulla parte anteriore del piede.

La stravaganza e l’estrosità di Sofia Webster rendono il suo modello unico e inconfondibile, mentre Charlotte Olympia preferisce un sandalo scultura completamente composto da foglie, che si allacciano tra loro e culminano all’estremità della caviglia.

Aquazzura rimane fedele ad un modello più classico in camoscio, scegliendo però colori accessi come il lampone e il blu elettrico.


Potrebbe interessarti anche