Beauty

5 segreti di bellezza rubati al beauty case di Cindy Crawford

Kiki
11 ottobre 2017

L’abbiamo vista più in forma che mai nel dream team di Versace durante la Milano Fashion Week: a quasi 52 anni – il prossimo 20 febbraio – Cindy Crawford non smette di far parlare di sé.

Dopo una carriera costellata di successi, la super top model è ormai una conclamata icona di stile e bellezza. Negli anni’90 ha calcato le passerelle internazionali più blasonate, rubando la scena alle colleghe dello star system e posando per le più prestigiose riviste patinate – senza dimenticare che è stata la prima super top a posare senza veli per Playboy. Dopo il chiacchierato matrimonio con Richard Gere, durato appena quattro anni, e la bella storia d’amore con l’imprenditore Rande Gerber, ha voluto coronare il suo sogno di avere una famiglia: sono nati Presley e Kaia, che ad appena 16 anni sembra voler seguire le orme di mamma Cindy (e ci riesce benissimo).

Del resto la bellezza a casa Crawford è davvero un affare di famiglia: per Cynthia Ann “Cindy” Crawford il tempo sembra non passare, anche senza cedere al fascino di aiutini e punturine. Il suo fisico rimane scultoreo e il viso fresco quasi come quello di una ragazzina: davvero invidiabile.

Ma quali sono i suoi segreti di bellezza? Da uno stile di vita sano ai massaggi, dal body brushing ai trucchi della nonna home made: abbiamo spulciato dichiarazioni e interviste alla ricerca delle beauty tips di Cindy, tutte da provare, dalla prima all’ultima.

  • Oltre a questo, la fashion icon si è più volte dichiarata una grande amante dei rimedi home made. Qualche esempio? Ha confessato di aver ereditato dalla sua nonna materna l’abitudine di vaporizzare sul viso ogni mattina un mix di acqua e latte per mantenere la pelle tonica e idratata. Non solo: spesso si concede un auto massaggio tonificante spalmando la pelle asciutta con granuli o fondi di caffè.

  • Un stile di vita sano è senza dubbio il primo ingrediente chiave della bellezza intramontabile di Cindy: “Ci lavoro da quando avevo vent’anni – ha raccontato – mi alleno con costanza, dormo molto, non fumo. Facendo tutte queste cose, i risultati non si vedono dopo una settimana o un mese, ma in un anno sì. Poi, tutto sta nel mantenersi”.

  • “Mantenersi”, esatto. Se è vero che Madre Natura ci ha messo indubbiamente del suo, è anche fuori di dubbio che per difendersi al meglio dal tempo che passa ci vuole una certa costanza. “La mia più grande indulgenza in fatto di beauty sono i massaggi, cerco di farne uno ogni due settimane – ha spiegato la supermodella – Inoltre mi sottopongo a una seduta di microdermoabrasione ogni cinque o sei settimane. Lo faccio regolarmente da ben dodici anni”.

  • Insomma, una strategia “a lungo termine” iniziata ancora agli albori della sua carriera e messa a punto nel tempo: “Mia madre non indossava mai il trucco e usava solo acqua e sapone per lavarsi il viso, dunque quando arrivai a New York per iniziare a lavorare come modella avevo moltissimo da imparare. Ora ogni mattina e sera dedico qualche minuto per applicare sul viso i miei prodotti anti-invecchiamento”.

  • Come ha svelato all’interno della sua biografia, “Becoming”, Cindy è anche una grande fan del body brushing, una speciale tecnica di spazzolatura a secco del corpo. Bastano tre minuti al giorno, prima di fare la doccia: non solo elimina le cellule morte e stimola il microcircolo, ossigenando i tessuti, ma grazie al suo immediato effetto drenante aiuta l’eliminazione delle tossine e combatte la cellulite, regalando una pelle più liscia e tonica.


Potrebbe interessarti anche