Cinema

6 cose da sapere sulla serie Medici: Masters of Florence

Clarissa Monti
16 ottobre 2016

166big_en

Grande attesa per quella che si preannuncia come la serie di punta dell’inverno: Medici: Masters of Florence, con Dustin Hoffman e Richard Madden, debutterà su Rai 1 a partire da martedì 18 ottobre. Il nuovo kolossal ci accompagnerà per 8 puntate delineando una vicenda familiare che ha fatto la Storia: protagonisti indiscussi della Firenze rinascimentale, i Medici hanno saputo ascendere la scala sociale trasformandosi da commercianti di lana in finanzieri potenti.
Le premesse per ottenere una serie cult ci sono tutte: una coproduzione ambiziosa, un ottimo cast e una trama che, tra guerre, lotte intestine, intrighi e amori “in costume”, riserverà di certo succulenti colpi di scena.
Nell’attesa, per i più curiosi, ecco 6 cose da sapere sul nuovo drama.

2

Il progetto
La serie, di paternità anglo-americana, è stata ideata da Frank Spotnitz e Nicholas Meyer e sarà distribuita in diversi Paesi del mondo da Wild Brunch TV. In Italia sarà diffusa in prima visione mondiale da Rai 1, che ha in serbo un’importante novità per i telespettatori: la visione anche in Ultra HD, sul canale Rai 4K al tasto 210 della piattaforma satellitare gratuita Tivùsat.

La regia
La serie, girata in 18 settimane, è stata firmata dal regista statunitense di origini croate Sergio Mimica-Gezzan. Se il nome vi dice ben poco, basti sapere che è stato premiato tre volte come miglior assistente alla regia dalla prestigiosa Directors Guild Of America: nel 1990 per Ricordi di Guerra, nel 1994 per Schindler’s List e nel 1999 per Salvate Il Soldato Ryan, entrambi di Steven Spielberg con il quale ha collaborato anche per Jurassic Park, Minority Report e Prova a prendermi.

1

Il cast
L’inizio della serie ruoterà tutta intorno al personaggio di Giovanni De’ Medici, interpretato da Dustin Hoffman, premio Oscar per “Kramer vs Kramer” e “Rain Man”. “Abbiamo girato in luoghi bellissimi in Toscana: paesi, piazze e palazzi rimasti uguali nei secoli. È stato interessante tuffarsi nella storia della famiglia de’ Medici e riscoprire il Cinquecento. Sono stato fortunato, girare la serie sulla loro storia mi ha permesso di rimettermi a studiare“, ha raccontato l’attore in un’intervista.
A vestire invece i panni di suo figlio, Cosimo De’ Medici, sarà Richard Madden, conosciuto soprattutto per il suo ruolo di Robb Stark in Game of Thrones. Non mancano tuttavia anche diversi volti noti del piccolo e grande schermo italiano: nel cast ci saranno infatti anche Alessandro Preziosi, Sarah Felderbaum, Miriam Leone, Guido Caprino, Valentina Cervi, Alessandro Sperduti e Valentina Bellè.

medici-2

La trama
Ecco qualche anticipazione sui primi due episodi, intitolati Il peccato originale e La cupola e la dimora.
La vicenda prende avvio nella Firenze del 1429: Giovanni De’ Medici, patriarca della famiglia, viene assassinato, lasciando tutti sgomenti; suo figlio Cosimo decide di tenere segreta la vera causa della morte – avvenuta per avvelenamento – e incarica un uomo di fiducia per riuscire a trovare il colpevole. La situazione peggiora ulteriormente quando scoppia la guerra contro il ducato di Milano: la città toscana è assediata dalle truppe meneghine e alla battaglia vuole partecipare anche Piero, il figlio di Cosimo, ostacolato dalla moglie Lucrezia. Intanto a Firenze Marco Bello continua ad indagare in gran segreto sulla morte di Giovanni e presto riesce a scoprire che un farmacista potrebbe sapere qualcosa sull’accaduto.

medici-masters-of-florence-ecco-trailer-con-dustin-hoffman-richard-madden-v4-265871-1280x720

Le location
La scelta per le location è ricaduta ovviamente sull’Italia, soprattutto Roma e Firenze, utilizzando anche diverse sedi storiche. Tra queste, ad esempio, Palazzo Vecchio, la Basilica di San Lorenzo, il Battistero e il Duomo nel capoluogo toscano, ma anche Villa Adriana e Villa d’Este a Tivoli.

La colonna sonora
Il soundtrack dell’intera fiction è un’originale firmato da Paolo Buonvino. Il brano scelto come sigla si intitola Renaissance ed è stato interpretato da Skin.


Potrebbe interessarti anche