Psicologia

8 consigli per essere al top

Lucia Giovannini
15 maggio 2014

Lucia Giovannini credits foto Stefano Martinelli

Martedì mattina, ore 8. Due giovani imprenditrici si preparano ad uno dei giorni più importanti della loro vita. Oggi infatti incontreranno dei potenziali investitori.
Se saranno abbastanza convincenti, potranno finalmente ricevere i fondi necessari per avviare i loro progetti e dare una svolta significativa alla loro vita professionale.
Ecco la storia di Sara e Francesca.

Sara è stata sveglia fino alle 3 di mattina per sistemare gli ultimi dettagli della presentazione. Era stata a casa anche il weekend per preparare il documento al meglio. Stamattina si è svegliata tardi, ha ingurgitato il caffè, indossato gli abiti per l’occasione, preso il computer ed è uscita affamata e stanca. É arrivata all’appuntamento puntuale, ma un po’ agitata e ancora frastornata dal risveglio.

Francesca è andata a dormire alle 23 come sempre. La sua presentazione era pronta da venerdì pomeriggio, dopo sette revisioni grazie ai feedback dei suoi collaboratori.
Ha passato il fine settimana immersa nella natura con i suoi amici. Stamattina si è svegliata alle 7, ha preso un bicchiere d’acqua, fatto una piccola passeggiata, meditato per 10 minuti e bevuto un frullato. Ha indossato i vestiti che aveva scelto e preparato la sera prima, preso la borsa ed è uscita di casa. É arrivata all’appuntamento 10 minuti prima, sicura di sé, calma e desiderosa di condividere il suo progetto con i potenziali investitori.

Se voi foste gli investitori, su quale imprenditrice puntereste? Vi sentite più simile a Sara o a Francesca?

Ovviamente sono due personaggi di fantasia, ma nei miei corsi ho conosciuto tante Sara, che lavoravano tantissimo, senza mai staccare e si chiedevano come mai non stessero ottenendo i risultati che speravano. I risultati non derivano dal numero di ore che passiamo a fare qualcosa, ma dal come svolgiamo questa attività.

Ecco allora 8 consigli per essere al top ogni giorno!

1. Bevi un bicchiere d’acqua appena sveglia/o
Durante la notte perdiamo liquidi, per questo è importante reidratarci con un bicchiere d’acqua appena scendiamo dal letto. Un gesto semplice, ma molto efficace.
Aggiungere un po’ di limone è un toccasana per l’intestino poichè svolge un’azione purificante. Continua a fare attenzione alla tua alimentazione per tutta la giornata, noi siamo ciò che mangiamo e scegliere cibo vivo come frutta e verdura aumenta la nostra energia e carica vitale.

2. Le 3 cose più importanti
Ogni mattina chiediti: quali sono le 3 attività più importanti che voglio fare oggi?
Definirle ti aiuta a focalizzare meglio le tue energie e la tua attenzione durante la giornata e completarle ti dà un senso di soddisfazione. Provaci!

3. Il principio 50/10
Concentrati per 50 minuti su una sola attività e imposta il timer. Trascorso questo tempo, concediti 10 minuti di pausa, alzandoti dalla scrivania, facendo una passeggiata o meditando. Staccare completamente per qualche minuto rinnova la tua energia e ti rende più concentrata/o.

4. Fai esercizio
Muoversi e fare esercizio fisico ci mantiene in salute e ci dà una sferzata di energia, buttando fuori stress e negatività. Qualsiasi attività può andare bene, scegli quella che ti piace di più, meglio ancora se all’aria aperta e pratica con costanza!

5. Esprimi la tua gratitudine
La gratitudine è un moltiplicatore di felicità istantanea e più siamo più felici, più siamo produttivi. Come scrivo in Mi Merito il Meglio, la gratitudine è un muscolo, più che un’emozione. E come tale dovremmo allenarla tutti i giorni. Prova questo semplice esercizio per includerla nella tua routine quotidiana. Ogni sera ringrazia te stessa/o per almeno cinque cose che sono successe nella giornata. Ogni giorno ringrazia almeno due persone che ti hanno aiutato in qualcosa.

6. Rifletti
A fine giornata, ritagliati 10 minuti per pensare a quello che è andato bene e a ciò che poteva essere fatto meglio e su come puoi migliorare ancora di più. In questo modo, manterrai il focus sulle tue attività e riuscirai a farle ancora meglio!

7. Medita e/o prega
Meditare o pregare (o anche tutte e due ovviamente) sono due attività che calmano la mente e danno conforto all’anima. La meditazione ferma la spirale di pensieri che affolla la mente e ci consente di ritrovare il centro di noi stessi, il focus e l’attenzione. Bastano pochi minuti al giorno per trarre un grande beneficio da queste pratiche.

8. Dormi bene
Dormire bene è importante per fare il pieno d’energia, essere lucidi e attenti.
Assicurati di dormire abbastanza e bene. Spegni il cellulare, computer, tablet e televisione almeno 2 ore prima di andare a dormire e cerca di leggere in poltrona o sul divano, anzichè a letto. Sogni d’oro!

(Liberamente adattato da Fast Company)

Esercizio di chiusura per i lettori di Luuk Magazine: decidi la tua routine
Quali degli esercizi e dei punti che ho scritto sopra senti di potere fare tuoi? Non c’è bisogno  di stravolgere la tua giornata per iniziare  è  molto più facile se scegli due di questi punti e li inserisci man mano nella tue abitudini giornaliere  creando una routine personalizzata nelle modalità e nei tempi.

Come vuoi comporre la tua routine?

A cura di Barbara Micheletto Spadini
Credits foto Stefano Martinelli


Potrebbe interessarti anche