Food

Brownies&Blondies, la mora e la bionda

Silvia Farioli
19 settembre 2014

image_1

I brownies sono un dolce storico della pasticceria americana, proposti durante diverse festività nazionali. Come suggerisce il loro stesso nome, vedono come protagonista indiscusso il cioccolato fondente. Ma questi gustosi dolcetti vantano un “parente” altrettanto celebre: i blondies, la variante chiara a base di cioccolato bianco. Sono buonissimi nella loro semplicità, adatti per qualsiasi momento della giornata: dalla colazione, passando per la merenda fino ad arrivare al dopocena. Oggi li propongo entrambi perché danno vita ad un sodalizio davvero vincente! Attenzione alla variante scura: saprà conquistare anche il più convinto dei vegani! Ecco i Brownies&Blondies!

Ingredienti per brownies:
400 g cioccolato fondente
50 g cacao
100 mL olio di semi
275 g farina 00
235 mL acqua
300 g zucchero
16 g lievito
Zucchero a velo

Ingredienti per blondies:
350 g farina 00
250 g burro
2 uova
250 g cioccolato bianco
150 g zucchero
16 g lievito
Cacao amaro in polvere

Tempo di preparazione: 20 minuti di preparazione per ogni dolce + 25 minuti di cottura

image_2

Procedimento
Per i brownies, sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria con il cacao e l’olio, quindi lasciare raffreddare. A parte scaldare in un pentolino l’acqua con 50 g di farina fino ad ottenere un composto denso, avendo cura di mescolare di continuo. In una ciotola versare la restante farina precedentemente setacciata, miscelata con il lievito; unire le uova, il composto di cioccolato e mescolare bene; infine aggiungere il mix di acqua e farina, amalgamando il tutto con una frusta. Versare in una teglia quadrata, imburrata e infarinata, ed infornare a 175° C per 25 minuti circa. Una volta raffreddati, tagliare i brownies a cubetti e spolverare con zucchero a velo.
Per i blondies, sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria e aggiungere il burro quindi lasciare raffreddare. A parte sbattere le uova con lo zucchero fino ad ottenere una massa spumosa; successivamente incorporare prima il composto di cioccolato e burro, dopo la farina precedentemente setacciata con il lievito. Versare in una teglia quadrata, imburrata e infarinata, ed infornare a 190° C per 25 minuti circa. Una volta raffreddati, tagliare i blondies a cubetti e spolverare con cacao amaro.

Silvia Farioli, 27 anni e una passione sfrenata per la pasticceria. Dopo 5 lunghi anni di studi e una laurea in Comunicazione e Organizzazione di eventi, la luce: l’approdo all’Alma – la scuola internazionale di cucina italiana. 7 mesi tra bignè, sfoglie e tartellette, che le hanno conferito il titolo di “Pasticcere professionista”. Curiosa e golosa, è alla continua ricerca di nuovi gusti e sapori con un occhio sempre rivolto alle tendenze della cucina americana.


Potrebbe interessarti anche