Tech

A caccia di follower

Maria Stella Gariboldi
13 gennaio 2015

Schermata 2015-01-13 alle 12.20.50

Dopo le insistenze di amiche, fidanzato, colleghi tech-friendly o semplicemente per vedere come funziona, ecco che avete creato il vostro profilo Instagram. E avete scoperto che vi piace.

Avete ideato un nickname accattivante o spiritoso, oppure una descrizione professionale. Seguite amici e conoscenti, e avete postato le prime fotografie, impegnandovi come non mai per azzeccare l’esatto punto di saturazione e quell’effetto che ci sta proprio da Dio.

Ora arriva il difficile: come aumentare i propri follower? Ecco cinque facili suggerimenti strategici per valorizzare e rendere popolare un buon profilo.

1 – Collega gli account
Iniziamo col raccogliere quei follower che già esistono, ma che non sai di avere.
Collegare il profilo Instagram al proprio account Facebook e Twitter è un ottimo modo per rintracciare contatti di persone già conosciute, che saranno – si spera – ben felici di entrare a far parte del tuo network.

2 – Hashtag!
Il cancelletto sarà il vostro passepartout, a condizione di saperlo usare.
Evitate di usare parole a casaccio, e ricorrete a tag consolidati e ben conosciuti. #love, #instagood ed #instamood sono alcuni tra i più famosi, ma ogni tema ha il suo. Per una lista aggiornata dei 100 tag più usati si può consultare questo link.

3 – Filtri
Tra trucchi più o meno nobili per avere nuovi follower, non bisogna dimenticare che per essere seguiti bisogna condividere belle immagini. Su Instagram il soggetto conta, ma non è tutto: che pubblichiate la foto del vostro labrador, di un paesaggio innevato o di un bagel al salmone in pausa pranzo, non dimenticate mai i filtri! Imparate ad amare Valencia, Hudson, Earlybird…e se avete ottenuto uno scatto meraviglioso, optate per un effetto normale – ovviamente #nofilter.

4 – Commenta altre foto
Una regola base per farsi dei nuovi amici è manifestare interesse. Ben vengano dunque commenti e like alle foto altrui, esplorazione di account affascinanti e con cui condividete gusti e passioni. Partendo da profili celebri (lo stilista preferito, la rivista che amate…) fino ad approcciare interessanti sconosciuti. Datevi un compito giornaliero: venti like e una decina di commenti sinceri e ben spesi sono sufficienti a far crescere in modo esponenziale il numero dei vostri seguaci.

5 – Attenti all’orologio
Le statistiche vi aiutano e vi suggeriscono l’ora migliore in cui postare. A quanto pare, il momento migliore per dare visibilità alle vostre immagini sono le cinque di lunedì pomeriggio, seguite da giovedì e venerdì alle tre. Le altre fasce della giornata offrirebbero un pubblico meno corposo, mentre sono da evitare i momenti in cui intuitivamente gli utenti avranno altro da fare, come a notte fonda.


Potrebbe interessarti anche