Luoghi

A cena senza veli: apre il primo ristorante nudista d’Italia

Jennifer Courson Guerra
17 luglio 2016

copertina-ristorante-nudista

Gioiranno gli eterni indecisi sull’outfit da sfoggiare ad una cena al lume di candela: ora ci si va… nudi! O almeno, per ora è possibile solo nel primo ristorante nudista in Italia: “L’Italo Americano”, a Cerro Maggiore, in provincia di Milano.

Il suo gemello londinese, The Bunyadi, è sempre affollatissimo. Si arriva al locale vestiti, ci si spoglia dietro agli appositi separé e si porta con sé un asciugamano, per motivi d’igiene. La cena viene poi servita come in un normale ristorante: niente di scandaloso o illecito. Per rispettare la privacy dei clienti, è vietato scattare foto all’interno del locale.

La pratica del nudismo è perfettamente legale in Italia e molto praticata: “Speriamo che la nostra mentalità non faccia fallire questa unica possibilità di avere un luogo dove poter essere se stessi”, ha scritto il proprietario su Facebook. Per cominciare in “sobrietà”, la serata nudista dell’”Italo Americano” cade solo una volta a settimana, ma se avrà successo l’iniziativa verrà estesa anche agli altri giorni.

Per ora le prenotazioni sono numerose. Il tutto avviene nel rispetto delle regole del locale: un single, che paga 100€, è ammesso solo ogni cinque coppie. Per quest’ultime il costo della serata è di 50€. Sono previsti sconti e agevolazioni per chi è in possesso della tessera di Anita, l’Associazione naturista italiana.

 

L’Italo Americano
Via S. Clemente, 151
Cerro Maggiore (MI)
Orari: tutti i giorni 12:00-15:00, 19:00-23:00


Potrebbe interessarti anche