Luoghi

A Milano prende il via il ristorante solidale di Just Eat

Flaminia Scarpino
21 gennaio 2017

cover-2

Just Eat inizierà a consegnare a domicilio senza prenotazioni e gratuitamente. Ma, fermi tutti, noi pigri amanti della cena sul divano siamo esclusi!  L’azienda ha infatti ideato, con il patrocinio del Comune di Milano e insieme alla Caritas Ambrosiana, il progetto “Ristorante solidale”: l’obbiettivo è quello di ridurre gli sprechi alimentari dei ristoranti consegnando agli enti caritatevoli le rimanenze di cibo. Le eccedenze saranno ritirate dai ristoranti per essere consegnate per cena agli enti caritatevoli – secondo un calendario concordato – e dovranno essere conformi ad alcuni standard: verranno infatti accettate solo materie non lavorate, prodotti freschi, integri e pane.

La consegna a domicilio charity prende il via nella città di Milano con ben 12 ristoranti, ma si spera in un futuro prossimo di estendere l’iniziativa anche a Roma e ad altre città italiane.

La nascita del progetto è sicuramente frutto anche della nuova legge contro lo spreco alimentare del 19 agosto 2016 e in vigore da settembre scorso, che prevede benefici fiscali per i ristoranti che offrono prodotti alimentari in beneficenza.

Una buona azione che può regalare un sorriso a chi ne ha davvero bisogno.


Potrebbe interessarti anche