News

A Milano si festeggiano i 20 anni di apertura della boutique Romeo Sozzi

staff
2 novembre 2012

Un evento da ricordare quello di giovedì 25 Ottobre. Promemoria, azienda leader e top level nel campo del design e dell’arredo, ha festeggiato i 20 anni di apertura della boutique milanese Romeo Sozzi di Via Bagutta 13, “teatro” naturale per la sua Home Collection dal sapore couture. Di strada ne è stata fatta: 85 metri quadrati nel 1992; 300 metri quadrati oggi, distribuiti su due piani.

Eleganza e armonia, interattività e curiosità le parole chiave dell’evento. Dalle modelle in abito da sera che hanno esaltato la bellezza dei divani e delle poltrone, alla presenza di tre performer in tute grigio perla che con le loro movenze espressive hanno dato “vita” all’esposizione, mettendo in risalto mobili e complementi di arredo e facendone apprezzare le pregiate finiture.
Un’atmosfera di qualità. Sofisticata e curata in ogni dettaglio. A partire dall’invito, realizzato su una lastra di legno, simbolo dell’alta artigianalità dell’Azienda nel settore della “couture furniture”, fino alle “chicche” del cocktail creato ad hoc “Alexander con pagliuzze d’argento” e degli appetizer, squisiti e ricercatissimi, che hanno ripreso i colori dell’azienda: logo Promemoria argento su fondo marrone.

A tutti gli ospiti è stato consegnato un prezioso cadeaux, una candela a forma di rana. La rana è il simbolo di Romeo Sozzi, scelto perché è un animale portafortuna, salta sempre avanti, va nell’acqua, terra, aria, è quindi il simbolo del “guardare avanti”… la sua filosofia.

Promemoria, conosciuta a livello internazionale come eccellenza artigianale italiana d’altissimo livello e qualità, è presente con proprie esclusive location nelle maggiori città del mondo: Parigi, Londra, New York, Dallas, Mosca e San Pietroburgo.

Tra i numerosi ospiti della serata, personalità rilevanti ed autorevoli del mondo dell’industria, della politica, della cultura, della finanza e della moda, tra cui: Gerry Scotti, Enzo Miccio, Anna Kanakis, Giacomo e Maria Agostini, Mario Boselli, Simonetta Ravizza, Elio Fiorucci, Massimiliano Finazzer Flory, Gabriella Magnoni Dompé, Alessandra De Marco, Silvia Urso Falck, Adriano Teso, Umberto e Marinella Di Capua, Umberto e Annalisa Paolucci, Michele e Buci Norsa.


Potrebbe interessarti anche