News

A Milano una manifestazione dedicata a cibo e vino

staff
13 febbraio 2013

Seconda edizione per il Milano Food&Wine Festival, la manifestazione dedicata all’arte culinaria tenutasi al MICO – Milano Congressi dal 9 all’11 febbraio. Un evento unico e prelibato nel suo genere nella Milano da bere e da assaporare nato da un goloso incontro tra cantina e cucina. Helmuth Köcher, Presidente e Fondatore del Merano WineFestival, e Paolo Marchi, ideatore e curatore di Identità Golose, apoteosi della ristorazione e della pasticceria, hanno così celebrato l’eccellenza della cucina d’autore.

Dalla farina di Petra per un pane tipico alla pizza in saor, per poi passare alle paste di Rummo e Felicetti, elaborate da prestigiosi chef come David Galantini e Davide Scabin.

Come vini si assaporano etichette corpose dalle briose bollicine, goduria per le papille gustative, con prosecchi e champagne che sgomitano tra loro. Amarone e Brunello di Montalcino una sicurezza. Bianchi siciliani una delizia.

Al dolce ci pensa Birra Moretti: lo chef Fabrizio Tesse presenta un insolito piatto, Panachè, accompagnato da Birra Moretti Gran Cru. Sublime leccornia.

Tra i distillati resta sinonimo di qualità e garanzia Nonino, che a Milano Food&Wine Festival presenta la Grappa Nonino Riserva 115th Anniversary Imperiale.

Nel complesso un’occasione di orgoglio per il nostro Paese, per imparare a rispettare e rispettarci con vigorosa concretezza, come augura Paolo Marchi.

Amedeo Brunello


Potrebbe interessarti anche