A qualcuno piace Cracco. Via all’edizione italiana di Hell’s Kitchen!

Carlotta Leva
16 aprile 2014

tv1

Passaggio di testimone dallo spietato Gordon Ramsay al nostro Carlo Cracco, che condurrà l’edizione italiana di Hell’s Kitchen in onda da domani sera, Giovedì 17 aprile alle 21.10 su Sky Uno (ve lo avevamo gia annunciato qui).
Format che vince non si cambia; infatti i concorrenti saranno 16, divisi in due squadre da 8, rigorosamente maschi contro femmine.
Il programma è diviso in due fasi. La prima prevede una sfida tra le squadre: i vincitori potranno godersi la loro ricompensa, i perdenti invece dovranno fare lavori forzati in cucina o nel loft.
La seconda fase invece, e qui entriamo nel vivo della gara, vede la preparazione dei menu per i clienti del ristorante di Hell’s Kitchen.

tv2

A dirigerli e a decretare vincitori e vinti è Carlo Cracco, severissimo chef stellato e conosciuto per la sua partecipazione come giudice a Masterchef Italia.
I telespettatori avranno quindi la possibilità di vedere cosa succede normalmente in una cucina professionale: panico, urla, caos e tanta agitazione.
Perché resta pur sempre una gara e in ogni puntata i membri della squadra reputata perdente dovranno nominare due compagni e mandarli all’eliminazione.
Ultima parola spetta allo chef che deciderà chi si merita di restare e chi di lasciare il programma.
Hell’s Kitchen è anche social, si potrà infatti commentare tutta la puntata su Facebook, Instagram e Twitter utilizzando l’hashtag #HKIta.
Che l’inferno abbia inizio.

Carlotta Leva