A Strasburgo passa la legge sulla standardizzazione dei prodotti

staff
18 settembre 2012

Finalmente è passata! L’11 settembre scorso l’Aula di Strasburgo ha approvato con il 95% dei voti  la relazione dell’onorevole Lara Comi (Pdl, la più giovane eurodeputata italiana) sulla standardizzazione. Dal giorno successivo all’approvazione è stato stabilito  che entrerà in vigore il processo di standardizzazione del prodotto, ovvero in tutta la Comunità Europea circoleranno  prodotti con specifiche comuni. Questo percorso  inciderà profondamente nella vita quotidiana dei cittadini europei, permettendo loro ad esempio di usare la stessa spina per l’elettricità e la stessa tastiera di computer e molti altri prodotti in tutta Europa.

 

Emanuela Beretta