Motori

A45 AMG: 
”mi muovo come una farfalla, pungo come un’ape”

Davide Stefano
16 luglio 2013

01

L’impossibile è stato creato: un bolide da 2.0 litri, 4 cilindri turbocompresso, 360 cv. Per molte persone che comprano una macchina il dato più importante è fornito dai rapporti fra peso e potenza: con quest’ultima specifica di ben 181 cv, questa è indubbiamente l’auto adeguata alle loro esigenze. Dotata di una ripresa simile a quella di una moto, la nuova A45 AMG, la più potente 4 cilindri al mondo, è stata potenziata grazie ad assetto, sospensioni e freni interamente rivisitati dalla AMG. L’unica caratteristica costante, tipica della normale Classe A, è il telaio. Il prezzo di questo gioiellino è 44 mila euro.

image

La divisione sportiva, abituata a lavorare su propulsori che partono da almeno 5 litri, ha fatto un lavoro superbo, rendendo la piccola classe A una macchina senza eguali.
Inoltre, con la trazione 4 MATIC AMG, progettata per garantire massime prestazioni, il guidatore ottiene una sicurezza in curva senza paragoni, in ogni situazione climatica.

04

Vi posso garantire, avendo provato la maggior parte delle vetture AMG, che la A45 si piazza al primo posto perché ha un rapporto qualità/prezzo imbattibile, una tecnologia di estremo valore, e perché, quando si apre completamente l’acceleratore e si sente il piccolo 4 cilindri al massimo, si avverte una sinfonia che aleggia elegante nell’aria. Complimenti dunque a Mercedes per aver creato la Classe A, ma sopratutto ad AMG per aver ideato questo capolavoro di ingegneria meccanica.

Davide Stefano


Potrebbe interessarti anche