I nostri blog

Ad ogni riccio un capriccio

staff
4 maggio 2011


Io faccio molti capricci, e non ho i capelli lisci!
Li ho sempre desiderati fin da bambina; in effetti da piccola a quanto pare li avevo ricci ricci e neri, poi con il tempo si sono lisciati. Adesso pongo rimedio alla catastrofe con il ferro per i capelli; ma così facendo invito a nozze le doppie punte.
Questo in effetti è anche uno dei maggiori problemi dei capelli ricci naturali: sono secchi.
Da li la convinzione che tutti i capelli ricci siano crespi, cosa assolutamente falsa. Tuttavia si può rimediare con l’uso di maschere nutrienti, efficaci per idratarli e per donare loro corpo e lucentezza. In alternativa sono efficaci anche i balsami senza risciacquo che non appesantiscono i capelli e che si applicano prima dell’asciugatura.
I balsami senza risciacquo, ecco. Perché in italia non esistono? Eviteremmo i tanti capricci (appunto) delle italiche bimbe che non vogliono farsi pettinare i capelli.
Mi riferisci alla mia sorellina in primis. Unica delle due ad avere i capelli lunghissimi, metteva in scena tragedie greche ogni volta che le ci si avvicinava con un pettine. La mia mamma ha elaborato una tecnica infallibile: una canzone!
“Pesciolino d’argento, scappa via di qua, di qua
Pesciolino d’argento scappa via di qua!”
E tutto si acquetava.
Tornando ai desiderabilissimi ricci, altri consigli sono non pettinarli da asciutti perchè c’è sempre in agguato il rischio di elettrizzarli e incresparli, e comunque utilizzando pettini o spazzole di legno a denti larghi.
Inoltre il phon e il calore inaridiscono troppo perciò è da preferire l’uso di un diffusore o l’asciugatura naturale.
Trattate i vostri ricci come vorreste essere trattate voi.
Enjoy your riccio!

 

Iashy