Addio a Margaret Thatcher

Virginia Francesca Grassi
8 aprile 2013


Si è spenta oggi all’età di 87 anni Margaret Thatcher, colpita da un ictus, dopo una lunga malattia.
Leader del Partito Conservatore inglese, la Thatcher è stata la prima e unica donna a ricoprire la carica di primo ministro nel Regno Unito, governando per tre mandati dal 1979 al 1990: il più lungo periodo in carica per un primo ministro dagli inizi del secolo.

La notizia del decesso è giunta ai media dal suo portavoce Lord Bell. Da subito David Cameron, attuale premier, ha fatto sapere via Twitter: “La Gran Bretagna ha perso una grande leader, un grande primo ministro, una grande britannica”. Mentre da Buckingham Palace la Regina Elisabetta si è detta “triste nell’apprendere la notizia”, aggiungendo che invierà un “messaggio di condoglianze” alla famiglia. Secondo le direttive della stessa Thatcher, per lei si celebreranno esequie solenni, ma non un funerale di Stato.

Nata Margaret Hilda Roberts, la Baronessa Thatcher di Kesteven (nomina avuta nel 1990) passerà alla storia come The Iron Lady, La Lady di Ferro, per la durezza delle sue decisioni, della sua politica aggressiva e fortemente liberista, dello spietato senso del potere e della fermezza – nonostante i costi umani e sociali altissimi – con cui affrontò la crisi economica della Gran Bretagna durante gli anni ‘80.

Virginia Grassi