Beauty

Addio occhiaie e borse!

Claudia Occhipinti
9 gennaio 2015

1. correttori

Qualsiasi sia il trucco che scegliate di indossare…partire da una buona base make-up è d’obbligo. Che sfoggiate un trucco occhi nude oppure uno smokey eyes intenso, poco importa se trascurate alcuni semplici ma fondamentali step base, come ad esempio coprire le occhiaie in modo corretto. Ottenere un finish da make-up artist non è poi così difficile.

Ecco alcuni consigli per far scomparire le occhiaie e ottenere un risultato impeccabile.

2. correttori

Per prima cosa prendiamoci cura della pelle del contorno occhi che, rispetto alle altre zone del viso, è sicuramente molto più delicata perché sottile. Se proprio non riuscite a dormire sonni tranquilli e a svegliarvi con lo sguardo fresco e riposato, utilizzate il Contorno Occhi Antifatica by Clarins, prodotto top da tenere in borsa per ogni emergenza. Grazie alla sua formula, creata con petali di rosa, giglio ed estratti di te bianco elimina le tossine, riduce le occhiaie, sgonfia il contorno occhi grazie alla sua freschissima texture in gel e riduce i segni di stanchezza illuminando lo sguardo.

Adesso potete procedere con il fondotinta e solo dopo con il correttore, proprio come fanno i più grandi make-up artist nei backstage di tutto il mondo. Ma quale scegliere e come applicarlo?

3. correttori

In commercio esistono molti tipi di correttori che si distinguono per colore e texture. Per le pelli più giovani prive ancora di rughe d’espressione, la variante in stick dalla consistenza corposa è l’ideale, soprattutto se si hanno occhiaie particolarmente evidenti. Anti-cernes by Yves Laurent è il correttore in stick perfetto per chi desidera correggere e illuminare in modo naturale. Super coprente, corregge anche i segni più visibili garantendo un effetto duraturo.

Nel caso di pelle matura o segnata, si consiglia un prodotto dalla texture liquida, per evitare che questo si depositi nelle linee d’espressione. Sceglietelo anche nel caso abbiate una pelle secca o sensibile. Physichians Formula è uno dei migliori brand di correttori e non solo al mondo. Ne esistono di svariati tipi, il più famoso è sicuramente il Correttore 2in1 della linea Youthful Wear. Si distingue per il suo packaging ultra funzionale: grazie alle due sfere di cristallo potrete applicare il prodotto e godere di una sensazione rinfrescante e decongestionante, che ridurrà il gonfiore responsabile delle famose borse sotto agli occhi.

4. correttori

Se desiderate un prodotto che sia coprente ma “invisibile”, Studio Finish Concealer by MAC è davvero perfetto. Questo correttore è caratterizzato da una texture corposa ma non troppo, che vi consente quindi di modularlo e sfumarlo sino a quando non avrete ottenuto la giusta coprenza. MAC offre per i correttori, ma anche per tutti i suoi prodotti, una gamma vastissima di tonalità, cosicchè possiate trovare quella giusta per voi. Lo Studio Finish è disponibile in più di 15 tonalità e tutte contengono un Spf 35.

Una variante economica è il Full Coverage by Kiko, ad altissima coprenza. Se non amate spendere budget elevati, questo correttore è l’ideale. Il suo prezzo è contenuto, ma la resa è davvero sorprendente. Ultra coprente ma leggero, grazie ai pigmenti anti spessore. Inoltre è molto comodo per ritocchi veloci, grazie allo specchietto che arricchisce il packaging lineare. Da tenere sempre in borsa!

5. correttori

Non avete pennelli a portata di mano? Utilizzate il packaging a pennello per applicare il prodotto e infine picchiettatelo con le dita. Il gioco è fatto… Ecco alcune proposte.

Correcteur Perfection by Chanel è il pratico correttore con applicatore in spugna per un effetto ultra naturale e leggero. La sua texture è confortevole e fondente . Se desiderate una coprenza leggera-media e illuminante: sceglietelo!

Avete mai provato i correttori a penna? Comodissimi, pratici e maneggevoli. SkinFlash by Dior è sicuramente una delle penne correttrici più amate in assoluto. Definito come l’anti occhiaie e l’anti colorito spento per eccellenza, corregge le imperfezioni e rivela la luminosità del viso.

TIPS: Se volete applicare il prodotto senza utilizzare le dita, scegliete un pennello a lingua di gatto, con la punta arrotondata. Per quanto riguardo la nuance da scegliere, preferite una colorazione aranciata e l’effetto cromatico sarà perfetto.


Potrebbe interessarti anche