Letteratura

Aiuta George R.R. Martin nella sua causa umanitaria, e in cambio avrai una morte in stile Game of Thrones!

Maria Stella Gariboldi
8 giugno 2014

george-rr-martin-1930704

George R.R. Martin non è solo quel sadico torturatore di personaggi che ben conosciamo. Oltre a tenerci col fiato sospeso riguardo le sorti di Westeros (ha appena annunciato che la saga potrebbe durare non 7, bensì 8 libri), il creatore delle Cronache del ghiaccio e del fuoco ha anche un lato tenero.
Lo scrittore, infatti, di recente si è fatto promotore di una causa umanitaria e animalistica, supportando la campagna di fundraising di due associazioni. Una, The Food Depot, si occupa di fornire assistenza a decine di migliaia di persone in Nex Mexico, distribuendo pasti e posti letto alle comunità bisognose. L’altra, The Wild Spirit Wolf Sanctuary, è un’associazione non-profit che ospita e protegge più di 60 lupi e cani lupo; molti sono nati in cattività, e avrebbero scarse possibilità di sopravvivere nell’ambiente esterno.

Ma oltre ad attivarsi in prima persona, Martin ha deciso di fare di più per convincere i donatori: a seconda della consistenza della donazione, i benefattori potranno ricevere copie autografate, biglietti di ringraziamento, il celebre berretto dell’autore e persino avere l’opportunità di fare colazione insieme a lui. Ma l’onore più grande, per ogni fan di Martin, è quello che si acquista con la donazione maggiore: con 20.000 dollari investiti nella causa, è possibile comparire come personaggio all’interno della storia. Ovviamente (c’era da aspettarselo) non sarà tutto rose e fiori, e il fortunato prescelto non potrà aspirare al Trono di spade: si sarà guadagnato infatti il titolo di “Martyr” e solo l’autore statunitense sa a quale morte tragica e raccapricciante il suo personaggio andrà incontro.
Un privilegio di massimo grado, considerata la cura e genialità con cui Martin sacrifica gli eroi preferiti dei suoi affezionati lettori.

Per informazioni, visitate la pagina Prizeo.

Maria Stella Gariboldi


Potrebbe interessarti anche