Alberghi

Al Grand Hotel Rimini si può rivivere l’esperienza perduta del picnic

Azzurra Bennet
20 aprile 2016

rimini

Il Grand Hotel Rimini, albergo del gruppo Select Hotels Collection della Famiglia Batani, torna a riproporre un’interessante e originale iniziativa: Le déjeuner sur l’herbe.
Nella suggestiva location, che sorge nel centro della nota meta turistica romagnola, lo chef Claudio di Bernardo propone una serie di prelibatezze da poter gustare sull’erba, in un’atmosfera che ricorda gli eleganti picnic dell’ottocento e in particolare quello presente nell’omonimo quadro di Manet. Saranno messe a disposizione tavoli e seggiole per i partecipanti, mentre per gli avventori più tradizionalisti ci saranno plaid e cestini per potersi sedere sul prato, proprio come nel celebre dipinto oggi conservato al Musée d’Orsay di Parigi. Ovviamente, nel caso di maltempo, la colazione si sposterà  all’interno dei maestosi saloni del Grand Hotel.
Un’altra interessante iniziativa inaugurata proprio quest’anno è il “Tavolo dell’amicizia”, un grande tavolo in legno posizionato nel giardino e sovrastato da un pergolato di rampicanti messo a disposizione dall’hotel per incoraggiare la “perduta” arte della conversazione e della convivialità vis-à-vis: chiunque potrà sedersi e intrattenersi con gli altri ospiti scoperndo, magari e si spera, nuove amicizie.

 

 


Potrebbe interessarti anche