Advertisement
Cultura

Al via a Milano il Festival del Nuovo Rinascimento

Federico Turrisi
18 maggio 2016

Pupi_Avati_1

Dal 20 maggio al 1 giugno presso gli spazi dell’Ex Fornace (Alzaia Naviglio Pavese, 16) si svolgerà la prima edizione del Festival del Nuovo Rinascimento, un’interessante iniziativa culturale ideata dall’artista Davide Foschi, fondatore e presidente del Centro Leonardo da Vinci.

Tredici giorni di mostre, spettacoli, tavole rotonde e conferenze, a cui i cittadini milanesi potranno partecipare liberamente, per “riscoprire il senso della Meraviglia”, come si legge sul manifesto dell’evento. Dall’arte all’economia, dalla letteratura alla scienza, dalla musica all’enogastronomia il tema di fondo è uno solo: l’uomo.

La manifestazione si basa sul rilancio di un nuovo Umanesimo che renda l’individuo più consapevole delle attuali sfide globali (in primis, la ricerca di uno sviluppo economico sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale), più attento a non sprofondare nelle sabbie mobili dell’indifferenza. Rimettere al centro l’uomo non significa altro che rimettere in primo piano i suoi valori più importanti, come l’etica, la libertà e la solidarietà. Tutto ciò attraverso il mezzo più potente che abbiamo a disposizione, ossia la cultura.

Venerdì 20 maggio da non perdere la serata inaugurale con un ospite d’eccezione: il regista Pupi Avati.

Festival del Nuovo Rinascimento
20 maggio 2016 – 1 giugno 2016
Ex Fornace – Alzaia Naviglio Pavese 16, Milano
Orari: lunedì – domenica 10-22:30  ingresso libero


Potrebbe interessarti anche