Advertisement
News

Ala Moana Center pensa al futuro

Flavia Rita Grotta Roldan
5 gennaio 2016

Il più grande shopping center all’aperto del mondo, Ala Moana Center, pensa al futuro.
Nonostante una flessione del giro d’affari dovuta ai minori flussi turistici alle Hawaii e al dollaro forte, General Growth Properties ha deciso di investire sul mall che ha visto il recente ingresso di Bloomingdale’s, a novembre, e aspetta il nuovo store di Nordstrom.
Per attuare il piano di rinnovamento ed espansione sono stati demoliti quasi 30mila metri quadrati e costruiti 55mila metri quadrati, a cui si aggiungeranno 200 residenze affacciate sull’Oceano dotate di servizi prestigiosi – come portineria 24/7, un fitness club e una SPA.
Dal punto di vista commerciale hanno aperto negli ultimi mesi David Yurman, Zara, Ted Baker e Brunello Cucinelli, mentre sono in arrivo Céline, Tesla, Valentino e Moncler, oltre alla boutique ampliata di Hermès.


Potrebbe interessarti anche