Fashion

Alberto Guardiani

staff
25 settembre 2011


Un viaggio nell’animo sportivo, che parte dai ruggenti anni 20 e arriva alle corse delle auto sportive e di lusso e ai rally, come inno allo stile sporty-chic reinterpretandolo in chiave grafica.
La presentazione parte con il tema Gumball, ispirato dai rally delle auto di lusso: un mix di vernice lucida extra glam e dettagli sporty: le silhouette aerodinamiche sono rievocate dall’incurvamento dei tacchi, la pelle intrecciata è bicolore come la bandiera e nell’incavo dei tacchi una biglia richiama il cambio utilizzato sulle vecchie auto da corsa.
Si prosegue con la linea pin up che ha come protagonisti gli stiletti provocanti in tessuto Vichy e in rettile extra luxury, con doppi plateau a goccia dalle linee sinuose con torchon che abbracciano la caviglia.
Infine la linea Art Déco ha come protagonisti i tacchi in stile art nouveau divenute una scultura composta da due biglie sovrapposte, giocando su equilibri e proporzioni. La pelle si colora dei toni tenui del cipria, verde menta e giallo pallido e prende la forma dei languidi petali sovrapposti che ne ridisegnano la silhouette di zeppe e décolleté, mentre la sperimentazione sui colori ne rende l’effetto più intenso con inserti di verde acido in tessuto catarifrangente, facendo acquistare una chiave extra tech grazie al gusto geometrico della Bauhaus.
A definire il percorso, sandali dal tacco optical o in puro stile Saint Tropez, décolleté con inserti in pelle intrecciata e motivi a scacchi, oltre alle famosissime Lipstick heel in versione da gran sera.

 

Leonora Cassata


Potrebbe interessarti anche