Advertisement
Lifestyle 2

Alessandro Gedda celebra Marilyn Monroe

staff
3 luglio 2012

“Tribute to Marilyn” é un’emozionante ed itinerante esposizione di cinquanta opere d’arte che l’artista Alessandro Gedda ha realizzato per rendere omaggio al mito della celebre diva americana, in occasione del 50° anno della sua scomparsa.
L’allure, il fascino e l’immancabile sorriso emergono dai ritratti di Alessandro Gedda, imbevuti di vibrazioni cromatiche in cui l’artista fissa l’immagine della musa hollywoodiana. Opere ad olio realizzate con la particolare tecnica degli sketches, schizzi di colore puro gettato a ridefinire i contorni del soggetto protagonista dandogli l’intensa caratteristica di vivacità. Lontano dalla ieratica staticità del ritratto tout court, l’immagine di Marilyn straborda di vigore e di inquietudine. La magia del bianco e nero di alcune opere, sottolineata da alcune pennellate di colore dal tratto intenso e veloce, ricordano la doppia personalità della diva dove la smagliante allegria e leggerezza contrastava con una costante malinconia.
La mostra “Tribute to Marilyn”, inaugurata il 19 giugno presso la sede storica Umanitaria a Milano, via San Barnaba 48, rimarrà in questa sede fino al 7 luglio, per poi proseguire in altre suggestive località: dall’ 1 agosto al 30 settembre a Como, presso Castadiva Resort; dal 26 luglio al 30 settembre a Lugano, presso l’hotel Villa Principe Leopoldo; dal 15 luglio al 5 agosto a Cannes presso l’hotel 3.14; e, per terminare, a Mougins dal 6 agosto al 15 settembre presso il Royal Mougins Golf Club.
La mostra vede coinvolte due prestigiose aziende sponsor: Fratelli Rossetti e Mitsubishi Electric, che hanno inserito nelle loro strategie di comunicazione questa importante partecipazione al progetto di Alessandro Gedda.
Fratelli Rossetti per l’occasione ha realizzato una décolleté in edizione limitata, Lady Brera, in coccodrillo “rosso Marilyn”, a cui l’artista si è ispirato per realizzare cinque preziose sculture. In seguito, cinque boutique Fratelli Rossetti – Firenze, Milano, Parigi, New York e Mosca – renderanno omaggio a Marilyn Monroe ospitando le sculture e un quadro dell’artista all’interno delle proprie vetrine.
La collaborazione con Mitsubishi Electric, invece, prevede la creazione di un’imponente opera d’arte raffigurante il volto di Marilyn Monroe, opera che racchiude Alasplit, l’unico dispositivo automatizzato per l’incasso delle unità interne (split) di climatizzazione dell’azienda giapponese: una creazione emozionante ed esclusiva, che rappresenta un connubio perfetto tra arte, tecnologia e design.
Alessandro Gedda che, dal 2007 ad oggi, ha organizzato oltre 100 mostre in Italia e all’estero, si è fatto conoscere ed apprezzare grazie alla sua versatile tecnica artistica che é il fil rouge che accomuna tutta la sua produzione, quale impronta distintiva e caratterizzante che lo differenzia dal resto del panorama artistico contemporaneo.
Per citare le mostre più importanti, l’artista ha esposto alla Triennale di Milano, al Museion di Bolzano, alla Russian Academy of Fine Arts di San Pietroburgo, ad Art Basel di Miami e al Grimaldi Forum di Montecarlo a Monaco.
www.alessandrogedda.it

 

Barbara Micheletto Spadini


Potrebbe interessarti anche