Musica

Alice Baccalini: un invito alla Passione

staff
13 luglio 2012

Lieve, minuta, semplice, lo sguardo penetrante e attento che cattura l’attenzione. Questa è Alice Baccalini, la pianista non ancora ventenne che ha infiammato i cuori dell’Auditorium La Verdi di Milano. Nell’ambito del programma “Un’estate con la musica 2012”, domenica  8 luglio Alice ha incantato la platea con un recital “Invito alla Passione”. Ha presentato un insieme di virtuosismi interpretati con precisione, sentimento, emozione, trasporto  e grande passione. I brani di Beethoven: Sonata n.2 in La Maggiore op.2 e Sonata n.8 in Do Minore op.13 Pathétique, Liszt: Dante Sonata, Schumann: Studi Sinfonici. Nonostante la giovanissima età, la pianista gode di fama internazionale e di un seguito di ammiratori appassionati. Un orecchio assoluto,  già  all’età di quattro anni i primi concerti.  Si diploma a soli 15 anni presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, con il massimo dei voti, dove si  esibisce dall’età di 10 anni. Da quel trampolino, un’escalation di premi, riconoscimenti e concerti nei più prestigiosi teatri d’Europa;  tra questi, nel dicembre 2011, l’ esordio al Teatro La Scala di Milano. Alice, impegnata nella  carriera concertistica, prosegue gli studi, è iscritta al corso di laurea in Scienze dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Milano. Alice Baccalini, è nata una stella!

 

Emanuela Beretta


Potrebbe interessarti anche