Fitness & Wellness

Allenarsi con il caldo

Federico Raffaele Cartareggia
16 giugno 2014

fitness_estate

Fa caldo, ok! Ma se vogliamo raccogliere i frutti del nostro allenamento dobbiamo impegnarci ed allenarci nonostante le temperature inizino a remarci contro. Con il primo caldo è sicuramente più impegnativo e stancante allenarsi in quanto il nostro organismo deve abituarsi a questa differente situazione climatica; ci sentiremo più stanchi e deboli poiché il nostro organismo tenderà a consumare più energie del solito per mantenere costante – e dunque abbassare – la nostra temperatura corporea, che con il caldo tende ad innalzarsi. Il meccanismo di difesa del nostro corpo per diminuire la temperatura corporea è la sudorazione; essa ci aiuta diminuendo la temperatura, ma allo stesso tempo provoca una perdita di liquidi che dovranno essere reintegrati.

Come possiamo dunque allenarci con il caldo? Ecco 5 semplici consigli che ci daranno una mano:

BERE TANTA ACQUA: aumentare la quantità di acqua sia durante l’arco della giornate che durante l’allenamento, per reintegrare i liquidi persi con la sudorazione.

DIMINUIRE L’INTENSITA’ DELL’ALLENAMENTO: principalmente nei primi periodi di caldo, per permettere al corpo di adeguarsi; inoltre, diminuendo l’intensità, avremo un minor dispendio energetico.

EVITARE DI ALLENARSI NELLE ORE PIU’ CALDE: in modo da avere un dispendio energetico più basso, sudare meno e dunque avere un perdita minore di liquidi. Inoltre nelle ore meno calde avremo più energie da dedicare all’allenamento.

REINTEGRARE LIQUIDI E SALI MINERALI: possiamo reintegrare i liquidi non solo bevendo acqua, ma anche mangiando cibi ricchi di acqua come frutta e verdura. Dovremo anche reintegrare i sali minerali persi con la sudorazione come potassio e magnesio con alimenti che li contengono oppure con integratori alimentari specifici.

INDOSSARE UN ABBIGLIAMENTO LEGGERO: meglio usare un abbigliamento leggero durante l’allenamento, indumenti fatti con tessuti che ci tengano freschi e ci facciano sudare meno, facendo respirare la pelle.

Quindi non prendiamo il caldo come un pretesto per abbandonare lo sport, bensì continuiamo ad allenarci assiduamente e con frequenza per raggiungere i nostri obiettivi passo dopo passo, seguendo questi 5 semplici consigli per fronteggiare il caldo.

Federico Raffaele Cartareggia