Fitness & Wellness

Allenarsi con le superserie

Federico Raffaele Cartareggia
1 dicembre 2014

fitness

L’allenamento in superserie o supersets è un particolare tipo di allenamento molto intenso e faticoso che ci permetterà di allenarci maggiormente, ma in meno tempo.

Allenarsi con le superserie significa svolgere due esercizi per lo stesso gruppo muscolare o per due muscoli agonisti (muscoli che causano il movimento e che assistono altri muscoli in un determinato movimento, come ad esempio pettorali e tricipiti, dorsali e bicipiti) o permuscoli antagonisti (muscoli che si oppongono ad un movimento causato da un altro muscolo, come ad esempio pettorali e dorsali, bicipiti e tricipiti), senza alcuna pausa tra un esercizio e l’altro.

Questo tipo di allenamento non è consigliato ai neofiti delle palestre in quanto molto faticoso e pesante, mentre è suggerito a soggetti ben allenati che vogliono incrementare le proprie performance ed uscire da periodi di stallo (infatti questo allenamento è un ottimo metodo shock per “dare una svegliata” al nostro organismo, che dopo un determinato periodo di allenamento uguale tenderà ad abituarsi e rimanere stazionario, rispondendo a fatica agli stimoli ricevuti). È un allenamento ad alta intensità focalizzato sull’aumento della massa muscolare, che recluta differenti tipi di fibre muscolari e va svolto a cicli limitati (meno di un mese) per evitare il sovrallenamento.

Come svolgerlo? Si esegue l’esercizio, una volta terminato, senza fare alcuna pausa, si farà un secondo esercizio diverso per lo stesso muscolo o per un muscolo agonista o per uno antagonista. Dunque allenarsi con le superserie può essere un buon metodo per variare la nostra routine di training, dando una scossa al nostro organismo ed ottenendo così ottimi risultati. Buon allenamento.