Advertisement
Musica

All’opera in giro per l’Europa

Daniel Seminara
2 giugno 2014

12289134334_ba2ce1752f

È consueta ormai una rassegna delle principali messe in scena dei grandi teatri d’Europa, con i consigli più interessanti per coloro che si trovano nelle città europee principali.

Partiamo con Berlino. Dopo il successo di Tosca, che ha appena concluso le rappresentazioni, il 6 giugno è di scena nella sede dello Schiller Theater della Staatsoper di Berlino la prima di Ascesa e Caduta della Città di Mahagonny di Kurt Weill, su testo dello scrittore Bertold Brecht. La regia sarà curata da Vincert Boussard mentre la direzione è affidata all’inglese Wayne Marshall, per un’opera che sarà in cartellone fino al 25 giugno.

transform

A Parigi ci saranno questa settimana le prime rappresentazioni di Traviata all’Opéra Bastille e dell’Incoronazione di Poppea al Palais Garnier, rispettivamente il 2 e il 7 giugno. Tra i musicisti di rilievo ci sarà Diana Damrau nel ruolo di Violetta e lo specialista Rinaldo Alessandrini alla guida del Concerto Italiano nella messa in scena dell’Incoronazione che si sviluppa con una coproduzione con la Scala.

Ci spostiamo alla Royal Opera House di Londra, dove una settimana ricca di appuntamenti ci propone I Dialoghi delle Carmelitane di Francis Poulenc, con la regia di Robert Carsen e la direzione di Simon Rattle e un trittico composto dai balletti Connectome (in prima mondiale), The Dream e The Concert su musiche di Arvo Pärt e coreografie di Alastair Marriott. Per i più affezionati alla tradizione martedì 3 ci sarà una recita di Tosca, con il tenore Roberto Alagna nel ruolo di Cavaradossi.

traviata-diapo-costumes

Concludiamo il viaggio in Italia, nel teatro che nonostante polemiche politiche e artistiche è sempre nei cuori dei milanesi: la Scala. L’Elektra di Strauss aprirà le danze, a seguire le danze vere di Le Jeune Homme et la Mort e del Pink Floyd Ballet nell’ambito della Serata Petit, che vedrà impegnato l’étoile Roberto Bolle. La settimana scaligera terminerà l’8 giugno con il recital del pianista Stefano Bollani nell’ambito della Serata Arca.

Daniel Seminara


Potrebbe interessarti anche