Woman

Amal Alamuddin, i look della Signora Clooney

Erika Gallo Carrabba
5 ottobre 2014

foto home Amal Alamuddin

È stata eletta “l’avvocato più sexy di Londra” solo l’anno scorso ed oggi è quello più chiacchierato del momento. Stiamo parlando della bella ango-libanese Amal Alamuddin, la donna che ha finalmente – oseremo dire – e letteralmente rubato il cuore dello “scapolone d’oro” più ambito d’America.

Mr. Clooney, stregato dal manto nero corvino della bella avvocatessa, è finalmente convolato a nozze!

La bella Amal è un avvocato di tutto rispetto e successo, uno dei 100 più importanti al mondo che esercita la sua professione nel cuore della capitale anglosassone, si è occupata di casi veramente rilevanti ed alla sua carriera, da Signora Clooney e non, certamente non vuol rinunciare.
Elegante e mai fuori posto, semplice e mai eccentrica, la donna dal fascino ammaliante che ha stregato il bel George – forse tra un espresso e l’altro – sfoggia in laguna abiti lunghi e medio lunghi, eleganti, che rispettano perfettamente l’etichetta di donna in carriera.

Giambattista Valli ha firmato la scalata al lido da Signora con tanto di pizzo e fiori in tessuto rosato per un abito corto, dallo sfondo rigorosamente bianco, abbinato ad un make-up nude e occhiali da sole a farfalla. Per gli accessori, un paio di piccole perle bianche lasciate scoperte da capelli leggermente raccolti all’altezza delle orecchie. Insomma, tre giorni di passerella per una sfilata davvero impeccabile per la nuova Signora Clooney, che danza sempre con la perfezione firmata da stilisti come Alexander McQueen, Dolce & Gabbana per il suo ingresso in laguna e Stella McCartney.

Ma, come in tutte le favole che si rispettino, la principessa non sarebbe principessa senza un abito nuziale con la A maiuscola attraversando così, dentro il bianco più puro, la navata più importante della sua vita. Dopo averci fatto attendere per giorni ed aver dato da bere alla nostra intensa curiosità, il grande abito è finalmente sbucato fuori e, a svelarcelo è la copertina di People e Hello! Si tratta di un Oscar de la Renta, realizzato su misura tra un tappeto di pizzo candido e definito “la quintessenza del romanticismo”. In una sola parola: perfetto!

Anche qui, l’eleganza dettata dal buongusto e dalla semplicità la eleggono “miss naturalezza“. Nel giorno del suo matrimonio, la bell’avvocatessa non ha voluto osare con trucco e parrucco, scegliendo così il solito ma sempre “reale” incarnato, che mettesse in risalto le labbra dall’effetto profondo e carnoso, con zigomi perfettamente sfumati da un blush rosato per un viso fresco e impeccabile.
Anche l’occhio vuole la sua parte e Amal anche qui punta sulla luminosità degli ombretti chiari e sulla profondità delle nuance più scure ben sfumate sulla palpebra, accompagnati da un classico mascara nero.
Il tutto incorniciato da una chioma sciolta, ben adagiata sulle spalle.

Insomma, un matrimonio da sogno e una sposa che è già entrata a pieno titolo nella lista delle icone di stile.

Erika Gallo Carrabba


Potrebbe interessarti anche