Advertisement

Amici 2015 serale, la prima agguerrita puntata

Elisabetta Pacifici
14 aprile 2015

serata 1, 1

Sabato 11 aprile è andata in onda l’attesissima prima puntata di Amici 2015 serale.

Le protagoniste indiscusse per tutta la durata della trasmissione sono state Emma ed Elisa, rispettivamente coach della squadra bianca e della squadra blu. Le esibizioni sono state giudicate da Sabrina Ferilli, Francesco Renga e dall’insostituibile Renato Zero. Il quarto inaspettato giudice è stato Biagio Antonacci, ma ancora più inaspettata è stata l’entrata di Carlo Cracco sul palco per decidere, con l’ausilio di due uova, chi tra le squadre avrebbe iniziato a gareggiare. Ormai chef Cracco si trova un po’ ovunque, eppure dobbiamo ammettere che scegliere tra la migliore tra due uova al tegamino sia un’impresa ardua che necessita la sua insostituibile perizia.

puntata 1,2

La serata inizia, e continua, con i The Kolors, una brava band di ragazzi capaci e con un ciuffo esemplare. Inizia la sfida con un ballo sulle note di Anima Fragile e un ballerino privo di una gamba lascia tutti a bocca aperta soprattutto per il suo spirito da guerriero.

Le personalità dei ragazzi iniziano a farsi sentire: entra in scena Briga con un canto di squadra dove prevale la sua voce impetuosa. Un tributo a Renatone doveva esserci, ed il Carrozzone viene omaggiato e ballato ma non votato.

Finalmente si arriva ai duetti, dove la squadra blu ha scelto i Modà e quella bianca Morandi. Una lunga critica viene mossa ad Elisa per il suo arrangiamento vintage, ma lei come una bambina capricciosa non ci sta e mette il muso.

Ancora musica con i The Kolors, sciolto e disinvolto Stash canta Everytime ed in fondo questa è la sua serata. Buonanotte Fiorellino cantata da Briga è da brividi, ma il suo carattere viene confuso con l’arroganza – può capitare ma questo lo penalizza sul voto. Shaila balla Mia Martini e le risponde un canto di gruppo con Elisa alla chitarra, una grande Elisa che emana tutta la sua energia a ritmo di musica.

puntata1,3

Ma sono i blu ad essere in svantaggio per questa prima parte e Luca per il momento lascia lo studio.

Virginia Raffaele nei panni di Belen è superlativa, la sua ironia è talmente palese e sottile che se da una parte sembra esagerare, dall’altra anche la stessa Belen potrebbe avere dubbi se sia davvero lei.

Ancora Stash: lui è l’ancora di salvezza, il molo sicuro per Elisa, ma a dire il vero noi non ne possiamo più di sentirlo, sembra di partecipare ad un suo concerto. Tu si na cosa grande di Valentina prevale senza alcun dubbio, potentissima e strasicura, una super donna.

Dopo il ballo di Michele, riecco Briga bravo più di prima, ha incantato anche la Ferilli con la sua espressività da statua di gesso.

Caruso di Dalla cantato prima poeticamente da Elisa e poi con la grinta di Emma è valso tutto la serata, un momento di alta musica italiana. Si continua con Battisti interpretato da Paola, altra grande performance, ma è Klaudia a vincere questa sfida.

Maria annuncia la novità della Magic Ball: entra sul palco questo macchinario infernale e tra il gioco di palle non si capisce poi molto. Si sfidano con il ballo la delicatissima Virginia e in gruppo la squadra bianca, ma questa è la serata delle donne e la vittoria spetta alla concorrente dei blu.

puntata1, 4

Roberto Saviano fa la sua entrata sul palco. È la perla della serata, e rappresenta il momento della ragione, dove il cuore si unisce a braccetto con la mente e ti fa allontanare un pochino dalla presentazione alla “C’è posta per te” di Maria de Filippi.

Ultima sfida per due uomini, due cantanti, Davide e Luca. Viene eliminato nella prima serata di Amici serale Davide della squadra di Emma, i bianchi.

La sfida a mò di guerra è durata per tutta la serata, e sappiamo già che la leggerezza di Renato Zero ci mancherà sabato prossimo.