Amici 2015 serale, quarta puntata e una Bertè infuocata

Elisabetta Pacifici
3 maggio 2015

02

Pronti per il quarto appuntamento con Amici 2015 serale? Entrano in studio i ragazzi con le due coach e la giuria formata dal trio Ferilli, Bertè, Renga. A decidere chi inizierà la gara questa sera è Claudio Cecchetto, il padre delle sigle tv, e difatti la sfida tra Emma ed Elisa è a suon di balletti televisivi.

03

Vince Elisa e sfodera subito una bomba: The Kolors in duetto con un ospite, ovvero Mengoni. La grinta dei due ragazzi non passa inosservata e anche Stevie Wonder ne rimarrebbe stupito. Ciaone per Emma che risponde con una curiosità: Briga e Il Volo. L’esperimento però è poco riuscito, Briga risulta completamente nascosto dalla potente voce dei tre.

04

Lo studio si tinge di mille colori ed a cantare Over the rainbow ci pensa Valentina, che nonostante tutti gli sforzi non arriva. Il contrario invece per Virginia, che con il suo ballo trasmette in modo diretto e senza alcuna fatica il tema della violenza sulle donne. Forte, toccante, struggente, forse una delle più belle esibizioni viste fino ad ora ad Amici.

Il quarto giudice della serata viene da Hollywood, è bello, alto e biondo… e fa impazzire tutte le donne sedute in sala. Stiamo parlando di Owen Wilson.

01

Altra splendida coreografia, Klaudia con Ma che freddo fa, recita, balla, e una cosa è certa, non riesci mai a staccare gli occhi da lei. Elisa fa scendere in campo tutto lo squadrone con il canto e i Kolors, anche con i Queen, mostrano ancora una volta la loro bravura.

Novità della serata la Prova Giudice: Francesco Renga chiede ai The Kolors di esibirsi in italiano e a Briga di cantare e non rappare. Tutti sembrano assecondarlo per metà canzone fino a quando Stash piazza lì una strofetta in inglese e Briga inserisce la sua rielaborazione.

Sul palco la squadra dei bianchi con Shaila, coreografia esplosiva e mosse quasi estreme in fascia protetta. Dopo la discussione della scorsa settimana tra la Bertè e Luca, la coach Elisa schiera il ragazzo con un suo inedito, la Bertè si annoia, sbuffa e attacca con tutto il veleno che ha in corpo. Lingua lunga e capello blu.

La sfilata in stile Zoolander della giuria mette in imbarazzo anche il pubblico da casa, Owen non sa più che dire, guarda esterrefatto Maria e non riesce a capacitarsi della somiglianza. Lasciamo la passerella rossa e torniamo in gara, dove Fedez è ospite di Amici per duettare con Valentina, ma lei stecca e si gioca anche questa possibilità. Ancora il timido Luca sul palco, dato in pasto ai leoni insieme ai Dear Jack, la Bertè con gli occhi infuocati gli lancia lampi di fiamme. Dopo la votazione, Shaila viene mandata nella casetta ad aspettare il verdetto finale.

08

Riparte la squadra bianca con il ballo di squadra ma le emozioni che sa trasmettere Giorgio anche ballando solo arrivano dirette ai giudici. L’eleganza di Virginia non è paragonabile a nulla, sinuosa e leggera balla Frank Sinatra. Non è la serata giusta per Valentina che toppa anche cantando il suo inedito con Emma, potenti ma schermate, poco emozionanti. Quando si parla di musica Stash scende in campo, brillante, magnetico anche se propone sempre la solita pappa.

Stasera le coreografie planano dall’aspetto estremamente sociale a quello esplicitamente hot, Klaudia balla la pole dance e Giorgio la “Guerra di Piero”. La gara viene chiusa da un messaggio forte, Briga canta Imagine ricordando i 900 morti nella acque del Mediterraneo. La Bertè storce la bocca già dalla presentazione di Emma, e critica su critica, riesce a farla piangere.

09

La sfida finale è tra Shaila e Virginia, sul palco in ogni passo fanno emergere le loro doti ma tocca a Shaila uscire. Dopo grida, pianti e insulti mascherati, finalmente ecco la voce di Mengoni a placare gli animi con “Esseri Umani”. Contro chi sfogherà tutta la sua rabbia repressa la Bertè nella prossima puntata?