I nostri blog

Aria di cambiamento

staff
28 settembre 2011


Arriva quel momento dell’anno dove una ragazza dice: “ho voglia di cambiare”.
Poi magari non è nemmeno tanto lei che vuole cambiare ed è il fato a costringerla!
In ogni caso a volte la svolta è capillare. Non nel senso che è profonda e intensa ma nel senso che prende i capelli.
Quante di noi per “celebrare” una rottura, abbiamo tagliato tinto e strapazzato le nostre folte chiome?
Ecco oggi vorrei parlare di cosa fare quando si pensa “basta mi sono stufata dei miei capelli”.
Le opzioni sono 3:
il taglio: la più estrema. Generalmente il taglio tanto corto quanto è grave la natura del cambiamento. Vedi Britney Spears. Uno dei trend più carini quest’anno è il taglio alla maschietto, come se fosse un carrè molto molto corto e sfumato sulla nuca.. l’effetto è un po’ quello del taglio a scodella che ci faceva la mamma alle elementari, solo un po’ più glamour. Un altro trend che ho notato e che probabilmente adotterò è quello della frangia! Essendoci cresciuta e essendomene liberata con grande fatica, la frangia mi incute un certo timore, soprattutto quello di far venire fuori il faccione. Ci penserò…
Il Colore: estremo ma non troppo. Con questa opzione i gradi di cambiamento sono variabili, c’è chi si accontenta di scurire un po’ il proprio colore naturale (come la sottoscritta) e c’è chi invece si tinge i capelli verde ramarro con strisce rosa chewingum. Attenzione al tipo di colorazione, con o senza ammoniaca la differenza è vitale per la salute dei vostri capelli. Non fidatevi troppo dei vari riflessanti o colori temporanei pechè potrebbero essere altrettanto dannosi! Io personalmente ho osato un tocco di follia con una bomboletta spray per capelli color argento, ora non vedo l’ora di avere i capelli bianchi!
La Piega: l’opzione per le meno coraggiose. Un colpo di piastra o di ferro per i capelli può cambiarvi la giornata, ma non la vita. Per chi ha voglia nel suo piccolo di osare, provate con una cotonatura estrema. Un bel bouffant stile anni’60 rallegra la giornata, soprattutto a chi vi siede dietro al cinema!!
Voilà, io comincerò l’anno nuovo (accademico) con una frangia e un colore di capelli un po’ più profondo.. non sono stata molto coraggiosa..
Voi?

Iashy