Advertisement
Beauty

Arriva Fire, la tinta per capelli che cambia colore in base alla temperatura

Kiki
29 marzo 2017

Alzi la mano chi non ha mai desiderato, almeno una volta nella vita, di poter cambiare istantaneamente colore di capelli! Quello che fino a poco tempo fa poteva sembrare fantascienza, a breve sarà possibile, grazie a Fire, una nuova tinta camaleonte che promette di fare scintille nel mondo dell’hairstyle. Presentato in anteprima durante la London Fashion Week, questo innovativo prodotto è infatti in grado cambiare colore a seconda della temperatura esterna.

Le magie della chimica ancora una volta rivoluzionano il mondo della cosmetica: Fire è infatti in grado di modificare tonalità passando dal rosso fuoco al nero corvino in un battibaleno, regalando a chi la indossa una chioma sempre nuova e con diverse sfumature.

Si tratta in sostanza di una tintura termosensibile e interattiva: grazie ai pigmenti di carbonio, i cui legami molecolari sono stati modificati per alterare i livelli di assorbimento della luce, la tinta si attiva a contatto con  l’ambiente circostante, innescando precise reazioni chimiche a temperature definite. Così i capelli cambiano tonalità a seconda che si sia al chiuso o all’aperto, in una stanza piuttosto che in un’altra, che ci sia vento o che si stia utilizzando il phon.

Per chi non fosse del tutto convinta, il prodotto ha una durata ridotta e viene via semplicemente con qualche shampoo, inoltre promette inoltre di non rovinare la struttura dei capelli – quanto meno, non più di una normale tinta.

L’idea di sperimentare questa tecnologia cromatica nel mondo dell’hair color è stata di Lauren Bowker, fondatrice e direttrice creativa di The Unseen, label londinese da qualche anno impegnata nella creazione di capi e accessori capaci di mutare colorazione a seconda delle temperature. Ispirandosi ad una scena del film anni ’90 The Craft (in Italia, Giovani Streghe), in cui la giovane protagonista Sarah (Robin Tunney) può passare da castana a bionda semplicemente scuotendo la testa grazie ad un incantesimo, Lauren ha deciso di applicare il medesimo principio anche alla cosmetica.

Lei stessa non a caso si definisce “un’alchimista fashion” e infatti, oltre a Fire, ha sviluppato diverse altre colorazioni cangianti capaci di andare dall’argento al rosa, fino al verde e al blu.

Al momento sono ancora tutte in fase sperimentale e dunque non disponibili in commercio, ma il mondo delle beauty addicted è in fermento: siamo tutte in attesa di provarla!


Potrebbe interessarti anche