Advertisement
Food

Art de la table: kimono e origami nel piatto

Simona Micheletto Castelli
13 aprile 2013

Ecco alcuni pezzi ispirati alla tradizione giapponese perfetti per trasformare la nostra tavola e la nostra cucina conferendole un aspetto minimal ed elegante.

La pentola in ghisa con manico in legno, disegnata da Timo Sarpaneva nel 1960 e prodotta da Iittala, è un capolavoro del design che unisce la funzionalità e l’eleganza dando vita a una pentola comoda in cucina e attraente in tavola.

Ispirata all’antica arte giapponese della piegatura della carta, la collezione Origami di Rosenthal consente di dare vita a una tavola moderna in cui ogni posto sembra una meravigliosa scultura di leggerissimi fogli bianchi.

Delicati come petali di fiori i porta salsa ispirati all’antica arte giapponese della piegatura della carta che permette di creare da un semplice foglio meravigliose figure tridimensionali, la collezione Origami di Rosenthal consente di dare vita a una tavola moderna in cui ogni posto sembra una meravigliosa scultura di leggerissima carta.

Sushi time è il piatto del brand newyorkese Mint Design studiato per mangiare il sushi. Un piatto rotondo con una conca centrale dove versare la salsa di soia e un ampio bordo dove disporre i pezzi di sushi e sashimi e appoggiare le bacchette in legno di ciliegio laccato.

Dedicata alla stoffa dei kimono la collezione Japanware di Covo in cui la stoffa dei tipico abito giapponese viene fusa all’interno della plastica per creare ciotole, bacchette, piatti e scatole caratterizzate da un immagine raffinata di grande poesia e colore.

Simona Micheletto Castelli

Pentola in ghisa con manico in legno | Sarpaneva – iittala (www.iittala.com)
Servizio di piatti in porcellana | Collezione Origami – Rosenthal (www.rosenthal.de)
Piatto per sushi con bacchette in ciliegio | Sushi time – Mint Design
Piatti e ciotole in plastica decorata | Japanware – Covo (www.covo-shop.com)


Potrebbe interessarti anche