Food

Art de la table: un Natale oro e rosa

staff
22 dicembre 2012

Laura Ferrari e Francesca Rinaldi, due speciali wedding planners, hanno sviluppato, con la golosa collaborazione della cake designer Claudia Lotta, una tavola davvero speciale, molto femminile, dolce e raffinata. Una tavola in cui l’oro e il rosa si fondono insieme in modo elegante e mai sfacciato, perfetta per Natale, ma anche per una vigilia insolita e molto delicata.

L’importanza della tovaglia oro è compensata dalla semplicità della mise en place: calici vintage di cristallo sfaccettato e per i piatti un classico senza tempo, il servizio della collezione F.Oro di Henriette by Marino Cristal, impreziosito dall’elegante decoro filo oro che fa risaltare la naturale luminosità della porcellana bianca.
In contrasto con la preziosa tovaglia dorata i pratici e romantici tovaglioli delle linee Christmas Love, Christmas Time e Woodland Scene di Ihr, perfetti per un rosa Natale.
Per far brillare la tavola, i segnaposti glitterati che richiamano alcuni elementi caratteristici del Natale, come Babbo Natale, la renna, la slitta o l’omino di pan di zenzero. I segnaposti sono davvero semplici da realizzare, è sufficiente disegnare a mano libera, o se lo preferite stampare delle sagome natalizie, su cartoncini colorati (rosa naturalmente). Per arricchire i segnaposti è possibile disegnare alcuni tratti distintivi delle diverse figure e applicare con un velo di colla i glitter oro!
Il centrotavola è dolce e gustoso grazie alle magnifiche creazioni della cake-designer Claudia Lotta. Per presentare le deliziose cupcakes all’arancia e i fragranti biscotti pan di zenzero (cannella, zenzero e chiodi di garofano) con copertura in pasta di zucchero aromatizzata al delicato miele di acacia, l’alzatina in porcellana decorata nelle sfumature del rosa con delicati fiori in stile orientale della linea Kimono di Maxwell & Williams.
A completare la tavola, un’altra semplicissima idea decor: due bottiglie di vetro, colorate con la vernice spray oro, e trasformate in preziosi vasi da fiori.
E per chi si sente il re o la regina delle feste natalizie, perfette le prosposte luccicanti di Zara Home: il portabottiglie Sebastian, la brocca Miranda e il coltello da burro Eduard.

Simona Micheletto Castelli

Servizio in porcellana bianca con profilo oro| F.Oro – Henriette by Marino Cristal
Tovaglioli di carta | Serie Christmas Love, Christmas Time e Woodland Scene – Ihr
Alzatina in ceramica decorata | Kimono – Maxwell & Williams
Portabottiglie in metallo dorato | Sebastian – Zara Home
Brocca in metallo dorato | Miranda – Zara Home
Coltello con manico in metallo dorato | Eduard – Zara Home

Le delicate cupcakes e i fragranti biscotti sono stati creati da Claudia Lotta, giovane cake designer, allieva della grandissima Peggy Porschen di Londra e dell’autorevole e storica Wilton Cake Decorating School di Chicago. Laura dopo aver frequentato alcuni tra i master più blasonati al mondo ha deciso di aprire il suo shop atelier a Torino. Il negozio è decisamente una “chicca”, in cui le pareti candy a righe rosa e verde chiaro e il grande bancone di legno laccato bianco fanno da sfondo non solo a deliziosi dolci, torte e biscotti, ma anche a bijoux e oggettini must have.
Claudia Lotta – Sweet Designer | via Bonafous 7, Torino | www.claudialotta.it

Le originali idee décor sono state gentilmente suggerite da Laura Ferrari e Francesca Rinaldi, due speciali Wedding Planners che hanno sviluppato, accanto ad un percorso professionale nel mondo delle relazioni pubbliche e della comunicazione, una grande passione per l’organizzazione di piccoli e grandi eventi. Insieme si occupano di cercare soluzioni originali e creare dettagli esclusivi e personalizzati che possano rendere ogni evento unico e indimenticabile.
I loro blog, www.laweddy.blogspot.com e www.damigellachicca.blogspot.com sono una vetrina di idee e ispirazioni, uno spazio in cui raccolgono e condividono i loro appunti creativi.


Potrebbe interessarti anche