Food

Art de la Table: Una Zebra a Pois!

staff
26 maggio 2012

“Una zebra a pois, beh, che c’è? a pois, a pois, a pois!” così cantava negli anni ‘60 la straordinaria Mina, dando prova di una voce incantevole e scanzonata allo stesso tempo.
Oggi, molti anni dopo il famoso brano entrato ormai a far parte del nostro patrimonio culturale, i pois sono ancora sotto i riflettori, soprattutto nella moda. Da Dolce & Gabbana, a Miu Miu, a Moschino, i puntini nei toni a contrasto del bianco e del nero, o semplicemente colorati, continuano a caratterizzare molte collezioni
diventando veri e propri protagonisti di vestiti, scarpe, borse e molti altri accessori.
La cucina, poi, non resta certo indifferente. Un esempio è rappresentato dalla gustosa quanto divertente ricetta presentata questa settimana dallo straordinario chef Massimo Livan.
E la tavola? Anch’essa invasa da giocosi pois! Dalle tovagliette alle mug, dai piatti alle posate, dalle tazzine alle insalatiere, una profusione di puntini capaci di donare un tocco decisamente molto glam a ogni tipo di mise en place!
Bellissima ad esempio la collezione Point, firmata Richard Ginori 1735. Questa collezione in porcellana introduce sulla tavola, con forte personalità, un’aria di festa, conviviale e informale. Point si esprime infatti con pois di colori e misure diverse che giocano con il rigore minimal chic delle linee e la geometria delle forme, per dialogare con un linguaggio a metà tra il design e la creazione artistica e portare sulla tavola una componente ludica.
Altrettanto divertente e ironica la collezione Pois di Villa D’Este Home con tovagliette in rafia, piatti piani, piatti da frutta e tazzine da caffè, tutti in porcellana e colorati da mini o maxi pois, e la collezione Polka Dots dell’azienda londinese Emma Bridgewater, composta da deliziose teiere, mug e piatti in ceramica decorati
ovviamente da una miriade di puntini di diverse tonalità.
Infine, non potevano mancare le posate. Molto particolari quelle in acciaio inox 18/10 con fantasia a pois della collezione Glamour di Bugatti, da mixare nelle diverse tonalità – come il rosso, il verde o il lilla – lasciando spazio alla fantasia e alla creatività.
Ecco dunque una tavola allegra e sbarazzina, dominata da piccoli o grandi pois, per celebrare con stile e originalità l’arrivo della bella stagione!

 

Giorgia Assensi

 

Insalatiera, tazzina da the e piatto piano collezione Point di Richard Ginori 1735
Tovagliette, tazzine da caffè, piatti piani e da frutta collezione Pois di Villa D’Este Home
Teiera, mug e piatti collezione Polka Dots di Emma Bridgewater
Posate linea Glamour di Bugatti


Potrebbe interessarti anche